frendeites
comunità




Jardins Jardin : Le Guano de Paris

Con il suo progetto "The Guano de Paris", lo stilista Jean-Sébastien Poncet ha offerto per raccogliere gli escrementi dei piccioni delle nostre città per trasformarlo in compost utilizzato dalle aree verdi della città e gli individui.

Grazie ad un piccione specifica, il designer suggerisce di fissare la popolazione di piccioni e così raccogliere i loro escrementi, mentre per controllare la loro salute e la riproduzione. Jean-Sebastien Poncet si propone di riabilitare e piccioni delle nostre città e facilitare la sua coesistenza con gli abitanti della città.

Situato sotto il soppalco, per un falso vermicomposting può trasformare in compost sterco. Una voce per la manutenzione dei nidi è inoltre previsto. Esso consente la sterilizzazione manuale di uova. Condizionata bag 25 kg, il prodotto può essere rivendute da servizi tecnici nel giardinaggio o distribuiti direttamente agli individui.

Prodotto in collaborazione con la lamiera Forezienne, il prototipo di "Guano de Paris" sarà presentato ai Giardini, Giardino.

Su questo progetto, Jean-Sébastien Poncet dice:

"Individuale tra la fauna selvatica urbana più odiato, ma viviamo con la compagnia piccione di diverse migliaia di anni.
Il piccione Culver sappiamo in città in natura, è un discendente di quello che abbiamo addomesticato per la sua carne, la sua capacità di inoltrare la posta su lunghe distanze, o per arricchire il terreno con il loro guano. Accusato di trasmettere malattie, o di partecipare ai suoi escrementi al degrado del bene pubblico, è ora messo in parassiti dock.
Con il loro numero e la loro proliferazione, le popolazioni di piccione sono in realtà difficile da padroneggiare. Essi sono in cattive condizioni di salute. In realtà, sono vera fonte di contaminazione.

Il rischio per la salute che comportano per l'igienista eradicazione, c'è solo un passo. Questa politica di eliminazione sistematica non è senza problemi. In definitiva, non si sa quale specie avrebbe preso la nicchia ecologica lasciata dal torraiuolo. Ad esempio, il danno che potrebbe essere la sua colomba cugino sullo spazio pubblico sono molto più problematico. Essa coinvolge anche i conflitti tra autorità pubbliche i cittadini pro o anti-piccioni. I termini del problema sono quei rapporti tra la natura e la città: quale luogo andare via? Si sta negoziando i termini di un contratto tra la città e l'animale.

I loft sono in fase di sperimentazione come strumento di mediazione di questo rapporto in diverse grandi città in Francia (tra cui Parigi). Modo per risolvere una popolazione, che controllano anche la loro salute e la crescita del gruppo controllando chimica o meccanica nascita. In termini del contratto, se il dispositivo può pacificare le relazioni sociali, si rimane in un rapporto di sicurezza. Potrebbe l'animale essere utile?

In Cappadocia piccione di allevamento ha contribuito a produrre per generazioni, ha cercato un fertilizzante in tutta l'Anatolia.
Il Guano Parigi si propone di raccogliere escrementi di piccione e di trasformarlo in compost utilizzato dalle aree verdi della città e gli individui nei loro giardini o fioriere appartamento. Strutturato intorno ad un piccione specifica, questo servizio permette di impostare una popolazione di piccioni nei parchi e per controllare la salute e la riproduzione ".

Per ulteriori informazioni, visitare il sito web Jean-Sébastien Poncet.

L'evento si terrà giardini giardino nei giardini delle Tuileries da maggio 31 3 2012 giugno.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito web giardini giardino.

Pubblica il tuo commento

0
  • Non ci sono commenti su questo articolo.

ADC Awards

ADC-Awards-logo-2017 250-01
Le realizzazioni architettoniche più importanti eletti dalla comunità professionale

>> Per saperne di più

 

MIAWs

Miaw logo ok bianco

Un premio internazionale per i migliori prodotti per architetti e professionisti di layout

>> Per saperne di più

 

CONTATTACI!

5, Saulnier Street - 75009 PARIS

T: + (33) 1 42 61 61 81

F: + (33) 1 42 61 61 82

[email protected]

www.muuuz.com

su

il mio conto 

Versione mobile