Muuuz - Magazine

22.10.20  Mostra: Tsuyoshi Tane, Archeologia del futuro

Dal 17 ottobre 2020 al 28 febbraio 2021, il S AM Swiss Museum of Architecture (Basilea) ospita la mostra "Tsuyoshi Tane: Archaeology of the Future" e presenta per la prima volta in Europa i risultati di Atelier Tsuyoshi Tane Architects , uno studio di architettura fondato nel 2017 e con sede a Parigi. L'opportunità di scoprire il lavoro e l'approccio del suo fondatore, l'architetto giapponese Tsuyoshi Tane.

20.10.20  Birce Birgen e Tom Nacach: Rack da pesca

Dal 2016, la comunità dei comuni di Sources du Lac d'Annecy (74), che riunisce Chevaline, Val de chaise, Doussard, Giez, Lathuile, Saint-Ferréol e Faverges-Seythenex, organizza il Festival des cabanes aux sources du Lac d "Annecy. Nel 2020 la giuria ha assegnato premi particolari al progetto di Birce Birgen e Tom Nacach.

19.10.20  Incontro con: Inger Marie Jensen Hansen

Lo scorso settembre, l'editore danese di mobili Carl Hansen & Søn ha aperto la sua prima boutique parigina. Incontro con Inger Marie Jensen Hansen, responsabile degli accessori, delle boutique e dei siti web del marchio.

13.10.20  Margaux Keller: Parasol Pine

Forme organiche, linee sensuali, molteplici riferimenti alla Provenza… la terza collezione del designer Margaux Keller è un omaggio al sud della Francia. 

12.10.20  Zoom su: ARCHIK

Con sede a Marsiglia (13), Tolosa (31) e Parigi (75), l'agenzia multidisciplinare ARCHIK cerca di "riportare l'architettura al centro degli immobili" offrendo beni in vendita "da abitare" o "per rinnovare ”. Zoom su un'agenzia che sta cambiando le linee di real estate, architettura e design.

09.10.20  AMOO: Providència

A Barcellona (Spagna), nel quartiere Gràcia, lo studio di architettura AMOO ha appena ristrutturato un attico di 60 mq.

07.10.20  Bolia: come sarà il mondo nel 2040?

Dalla sua creazione nel 2000, il marchio danese Bolia ha sostenuto il design contemporaneo collaborando con designer appassionati. In occasione del suo ventesimo anniversario, invita nove personalità a condividere il loro approccio alla creazione e la loro visione del mondo in una serie di stimolanti podcast.

05.10.20  MIAW 2020: Call for applications

Organizzati dalla rivista Muuuz in collaborazione con una rivista, i Muuuz International Awards riconoscono ogni anno i prodotti più notevoli in architettura, layout e decorazione. Il bando per l'edizione 2020 è aperto fino al 15 dicembre 2020.

02.10.20  Guillaume Alan: Appartamento Trocadéro

Guillaume Alan combina elementi architettonici classici e materiali nobili con mobili molto contemporanei in un appartamento haussmanniano nel 16 ° arrondissement.

01.10.20  Zoom su: PUNTA DI Piedi

Fondato nel 2015 da Matthieu Bourgeaux e Vincent Quesada grazie al crowdfunding, il marchio TIPTOE promuove un approccio eco-responsabile e produce, in collaborazione con designer, mobili modulari e sostenibili.

28.09.20  Friedmann e Versace: Boria

È al talentuoso duo Friedmann & Versace che dobbiamo l'arredamento autentico e caldo di Boria, il nuovo ristorante della capitale.

25.09.20  Rieder: Facciate in calcestruzzo fibrorinforzato per centrali geotermiche a Paris-Saclay

Con i suoi elementi angolari monolitici sulle due centrali elettriche di ZAC Moulon e ZAC Polytechnique, la facciata con pareti in cemento armato non è solo notevole per la sua architettura, ma anche per la sua durata e le sue caratteristiche ecologiche che hanno sedotto il progettisti e proprietari.

24.09.20  Young Moroccan Architecture Awards 2020: Call for entry

Creato dal gruppo Archimedia, il Young Moroccan Architecture Awards (YMAA) premierà la creatività delle realizzazioni architettoniche firmate da giovani architetti marocchini. Il bando per la prima edizione è aperto agli architetti di età inferiore ai 45 anni fino al 10 ottobre 2020.

23.09.20  Focus su: Lisa Allegra

La giovane ceramista Lisa Allegra esplora il contrasto e l'equilibrio della materia con i suoi pezzi in terracotta lavorati a mano. Per il designer, la terra è un materiale unico che evoca ricordi d'infanzia e vecchi oggetti. All'incrocio tra artigianato e arte contemporanea, le sue collezioni “MOOR” e “APPAREL” ci invitano a scoprire il suo universo poetico.