frendeites

Îlot Balmoral, un edificio a uso misto di 13 piani commissionato dalla Société d'Habitation de Montréal (SHDM), è una brillante testimonianza dell'economia creativa della città. Integrata nel Quartier des Spectacles, l'imponente struttura si trova nel cuore del centro di Montreal e confina con Place des Festivals. Ospita la nuova sede del National Film Board (NFB) e la School of Digital Arts, Animation and Design of UQAC (NAD School).

È nella parte inferiore della chiesa di Saint-Pierre, nella sede di Le Corbusier, che è nata questa mostra, nell'ambito della XNUMXa Biennale Internazionale di Design di Saint-Etienne. Così, alla fine dell'estate, sei micro-architetture prenderanno il controllo dei terreni cerealicoli del sito. L'obiettivo. il gol ? Mettere in discussione il nostro rapporto con il comfort, invitandoci a scoprire una “architettura utopica”. 

L'hotel, situato nella città di Yixing su una collina adiacente alla riva del lago Yun, era originariamente un edificio per uffici chiuso. Grazie alla sua posizione unica, i proprietari hanno voluto trasformarlo in un boutique hotel per promuovere l'industria turistica locale. Lo Studio DOTCOF ha realizzato questo progetto di ristrutturazione, che si è concluso all'inizio dell'anno.

Immersa nella foresta Laurenziana del Quebec, questa residenza è una composizione di volumi dalle proporzioni rilassanti ed equilibrate, che, nelle notti d'inverno, brillano attraverso i boschi come una lanterna: da qui il suo nome poetico...

Impegnata in un approccio costruttivo responsabile, Maisons Berval è l'unico costruttore certificato NF High Environmental Quality in Île-de-France da 20 anni. Il progetto “Maison Terre”, insignito del premio speciale della giuria all'Innovative Housing Challenge, illustra perfettamente l'impegno di Maisons Berval per una rinnovata visione dell'abitare di domani.

Il festival della capanna è un festival dell'architettura. Ci interroga sul rapporto che abbiamo con la natura. Come stabilirsi lì? Che rapporto dobbiamo mantenere con i nostri paesaggi, con il nostro ambiente? Come troviamo il nostro giusto posto? Sembra che queste domande siano di profonda attualità. Il festival della cabina come nuovo inizio, un modo di guardare al futuro.
Mostra più
Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

I più letti

1

f + f architetti: a 160 m2, avenue Trudaine a Parigi

2

Nuovo indirizzo: 106 bis rue Saint-Lazare, Parigi 8

3

83 Marceau: il design al servizio dell'uso di Ana Moussinet