frendeites

Lanciata nel 2008, l'operazione si trova nel cuore di un distretto dinamico con un ricco patrimonio. Il progetto si sta sviluppando attraverso diversi studi di capacità e scenari programmatici sviluppati da SRA Architectes. MVRDV ha aderito al progetto nel 2009 e ha sviluppato un concetto forte per l'amministrazione aggiudicatrice Unibail-Rodamco-Westfield: dare all'isolato una dimensione umana, aprendolo alla città mettendo in scena ogni componente. 

Nato nel luglio 1982 nella città di Tolosa, Régis Botta si è appassionato all'architettura fin dall'infanzia. Si è laureato alla Paris Belleville School of Architecture nel 2007 e quattro anni dopo ha creato il proprio studio di architettura: Régis Botta Architecture. Ma chi è? Qual è la sua concezione dell'architettura? Quali sono i suoi progetti per il futuro? Risposte.

Il progetto nasce nell'ex parcheggio all'aperto della tenuta Pré l'Arpent, occupato principalmente da veicoli distrutti. Questo complesso residenziale, realizzato nel 1974 dall'agenzia Andrault et Parat, è costituito da un edificio a gradoni di tre piani con al centro un parcheggio al piano terra. I lavori su queste nuove strutture sono stati completati lo scorso novembre.

Dal minimalismo, alle tendenze plastiche, passando per le case modello, come la ricerca a favore dell'architettura sostenibile, il libro presenta le diverse tendenze che hanno guidato la ricerca architettonica specifica di questo territorio eccezionale. Design, layout, arredamento d'interni, materiali sono qui esaminati grazie a documenti d'archivio e resoconti di fotografie contemporanee.
Mostra più
Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

Infarto !

CUPACLAD: rivestimento durevole ed estetico in ardesia naturale