frendeites

930. Questo è il numero di studi di architettura che apriranno i battenti in tutta la Francia il 19 e 20 ottobre. Un'occasione unica per chi si occupa della disciplina per incontrare il grande pubblico, per mostrare la propria creatività, per convincere della necessità di fare appello al proprio know-how, il tutto di buon umore e convivialità.

Design made in Lebanon - ma non solo -, eventi - tavole rotonde, conferenze e altri dibattiti -, premi - destinati a premiare designer e galleristi -, il tutto inscritto in una scenografia dell'architetto Galal Mahmoud. Questo il programma della seconda edizione della Beirut Design Fair, organizzata dal 20 al 23 settembre per esprimere il know-how libanese nel campo a tutto il mondo ...

Il Museo delle Arti Decorative e del Design (MADD) Bordeaux (33) espone quaranta pezzi del famoso designer francese Martin Szekely fino al 16 di settembre. L'opportunità di immergersi nel suo approccio concettuale attraverso il prisma della costruzione.

Se fosse necessario osservare l'habitat contemporaneo sotto il microscopio "Habitarium" sarebbe sicuramente il risultato. Nel laboratorio creativo della Public Public a Roubaix (59), un centinaio di opere che vanno dalla grotta preistorica all'hacktivism cittadino si intersecano fino a 8 July 2018.

Al Coachella American Music Festival, artisti di fama mondiale sul palco e un pubblico vestito durante la settimana della moda californiana, spiccano con enormi sculture e installazioni che celebrano il posto dell'arte nella cultura pop. Panoramica dei preferiti di quest'anno.

Fino a 10 June 2018, la Fondazione Cartier per l'arte contemporanea di Parigi (14e) offre ai visitatori un viaggio nel cuore dell'opera dell'architetto giapponese Junya Ishigami. Quaranta modelli appositamente progettati per l'occasione, accompagnati da film e disegni, compongono una passeggiata poetica intitolata "Freeing Architecture".

Dal 2010, Saint-Etienne è l'unica città francese ad aver aderito alla Città Creativa disegno Unesco, unendo grandi città come Buenos Aires, Berlino, Montreal, Nagoya, Kobe, Shenzhen, Shanghai, Seoul, Graz , Pechino, Bilbao, Helsinki o Torino. Con l'integrazione del design nel suo territorio che si basa su una vecchia tradizione di innovazione 200 anni, che irriga oggi la sua economia, il perdente ha nulla da invidiare queste megalopoli.

La collezione Earth è il risultato del riuscito connubio tra due importanti aziende italiane: Casalgrande Padana, leader nella produzione di materiali ceramici avanzati, e Pininfarina, casa di design di carrozzerie di fama mondiale.

Gli Ateliers Charles Jouffre nascono nel 1987 a Lione, città con una grande tradizione tessile e capitale della seta. Le officine progettano tende e decorazioni, producono sedute e divani e installano arazzi e tappeti. Charles Jouffre e il suo team hanno vissuto la stessa passione per quasi 30 anni, rispettando il know-how ancestrale, servendo clienti internazionali esigenti e informati, committenti, designer di interni, albergatori, amministrazioni o privati.

  Il basso isoscele (brevettato) è una creazione di Joel Laplane per Revelations Salon 2015. L'architetto era quello di creare un basso decisamente nuovo design con una architettura semplice e snella.
Mostra più
Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

I più letti

1

Architetture ITAR: Complesso sociale locativo

2

USM: mobili modulari e colorati

3

8 ville pronte da abitare in Costa Azzurra

Infarto !

Olimpia Splendid: Unico