frendeites

Dario Pompei, Valerio Galeone e Saverio Massaro, architetti di deltastudio, hanno riabilitato un vecchio magazzino agricolo nel comune di Caprarola in Italia, trasformandolo in una villa minimalista, dove eleganza e semplicità fanno rima con dolcezza della vita.

In questo periodo di reclusione, un po 'di colore non fa male! Per questo venerdì la redazione sta esaminando la carriera dell'architetto messicano Luis Barragán. Insignito del Pritzker Prize nel 1980, il designer si distingue dai suoi colleghi per uno stile vivace ed elettrico, rendendo omaggio all'architettura del suo paese natale e ai movimenti modernisti.

In stretta collaborazione con lo Studio Adrien Gardère, gli architetti di Bien Urbain - laboratorio di architettura, Guillaume Cantardjian, Nicolas Cèbe e Jérôme Stablon, ripensano con un look contemporaneo le Fashion Galleries del Museum of Decorative Arts di Parigi (1 ° arrondissement) . Un sottile intervento che mette in risalto la scrittura architettonica dell'edificio storico mentre invita la creatività degli scenografi.

L'architetto Christophe Roussel consegna una serie di 134 abitazioni completate da cinque locali commerciali a Colombes (92). Un programma sinuoso, come suggerisce il nome, poiché può essere identificato dalla sua moltitudine di balconi tortuosi. Di nuovo un forte gesto architettonico.

L'agenzia Damien Carreres di Lione ha appena creato un interno colorato per il ristorante Le Miraflores a Lione. In questa occasione, la redazione di Muuuz ha incontrato il fondatore dell'agenzia, Damien Carreres.

L'agenzia milanese Peter Pichler Architecture sta sviluppando un nuovo concetto per case sostenibili. Immersi tra i pini della Virginia dell'Ovest negli Stati Uniti, questi piccoli rifugi in legno offrono un'esperienza turistica eccezionale nel mezzo della foresta.

Le agenzie di interior design sudafricane Fox Browne Creative e Alexander + Walt hanno trasformato l'ex lodge Sossusvlei, costruito negli anni '1990 in Namibia (Africa), in un hotel di lusso. Molto riservati, i dieci nuovi padiglioni risvegliano negli ospiti uno stato d'animo sano, mescolato a una piacevole sensazione di tranquillità.

La città di Athis-Mons (91) ha un nuovo centro ricreativo. Progettato dall'agenzia parigina Graal Architecture, il monolite di 610 metri quadrati è caratterizzato da una facciata ritmata in cemento colorato nella massa di un colore rosa. Situato in un sito complesso, l'edificio fornisce il collegamento con il resto del quartiere. Zoom su un set che articola le diverse scale di questa parte della città con brio.
Mostra più
Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

I più letti

1

Un nuovo posto di lavoro per RATP Habitat

2

Rientro in ufficio con Pernod-Ricard

3

MIAWs 2021: I vincitori

Infarto !