frendeites





Per un edificio per uffici situato a Utrecht, lo studio di architettura olandese Cepezed e artista Ned Kahn messo a punto una facciata svolta nel vento.



Questa facciata è costituita da una rete di acciaio inossidabile di 300 m² a cui sono fissati dei piccoli dischi di plastica trasparente. Quando il vento si alza, i dischi tremano e questa seconda pelle vibra, catturando la luce del sole e riflettendo il cielo in modo mutevole. Come i pixel, questi punti di luce disegnano altrettanti motivi su una facciata di schermo ricomposta all'infinito.











Photo credits: Ned Kahn Studios



Per ulteriori informazioni su l'artista Ned Kahn California e offrire più delle sue creazioni che reagiscono al vento, visitare il loro sito.



Fonte: Arplus



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

Infarto !

CUPACLAD: rivestimento durevole ed estetico in ardesia naturale