frendeites

 

 

 

Sotto la direzione di Ingeborg M. Rocker, gli studenti GSD dell'Università di Harvard hanno progettato un muro di mattoni di legno assemblato utilizzando un braccio robotico. Un'esperienza a tutto campo ricca di lezioni.

 

 

 

 

Una collaborazione tra i reparti di progettazione assistita da computer e computer aided costruzione della Graduate School of Design della Harvard University, "On the Bri (n) ck" è una parete curva in doppio muro di mattoni di legno. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Un totale di mattoni 4 100 sono state impilate utilizzando un braccio robotico per creare questa forma complessa. La parete è infatti composto da 2 pareti curve che fornisce in-tra uno spazio di vita.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La forma della parete risulta da un algoritmo tenendo conto delle caratteristiche tecniche del mattoncino. Il modello eseguito test le prestazioni di mattoni come materiale da costruzione, la sua capacità di generare curve e superfici porose tali.

 

 

 

 

 

 

 

 

Con questo modello in scala 1: 1, gli studenti hanno potuto sperimentare forme, tecniche di costruzione, i vincoli e le limitazioni strutturali come, in realtà, evidenziando le potenzialità delle tecniche digitali applicate alla produzione .

 

 

 

"Sul (n) ck Bri" saranno esposti in buca l'Università di Harvard fino a giugno 30 2009.

 

 

 

Photo credits: Anita Kan

 

 

 

Per ulteriori informazioni su Rocker-Lange Architects, visitare il loro sito.

 

 

 

Fonte: Dezeen & GSD



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

Infarto !

CUPACLAD: rivestimento durevole ed estetico in ardesia naturale