frendeites
comunità



Plug and Live System, l'architecture du recyclage



Mentre gli altri riciclare i contenitori, argentino studio di architettura A77 riutilizza vecchie scatole di legno per modellare prototipi di abitazioni modulari, luce ed effimero. Un approccio low-tech, sostenibile e flirtare con l'arte e il design originale.

I membri dello studio di architettura A77, gli argentini Gustavo Dieguez e Lucas Gilardi sono da tempo interessati allo sviluppo sostenibile. Oggi con loro Plug and sistema liveÈ in termini di riciclaggio continuano la loro ricerca.

Questo progetto è iniziato nel 2005, quando scoprono, gettato nella spazzatura, un sacco di casse di legno utilizzato per il trasporto dei ricambi auto. In quel momento, Gustavo Dieguez e Lucas Gilardi iniziano la loro riflessione. Da questi fondi, progettano una serie di moduli per 11 funzioni dedicate per la costruzione di case effimere e sperimentare altri modi di vivere.



Il lavoro di Gustavo Dieguez e Lucas Gilardi ci invita a mettere in discussione le nostre abitudini di consumo e il loro impatto ecologico. Ma più che un semplice progetto di riciclaggio, il duo di architetti ci offre una vera riflessione sull'habitat, modesto, transitorio ed effimero, suggerendo nuovi modi di vivere.

Trova qui di seguito alcuni dei diversi prototipi realizzati:







Il lavoro di Gustavo Dieguez e Lucas Gilardi sono visibili fino a novembre 9 2008 a San Paolo, nell'ambito della mostra "Moradias Transitorias".

Per ulteriori informazioni, visitare Collegare e Live sistema.

Fonte: treehugger

Pubblica il tuo commento

0
  • Non ci sono commenti su questo articolo.

ADC Awards

ADC-Awards-logo-2017 250-01
Le realizzazioni architettoniche più importanti eletti dalla comunità professionale

>> Per saperne di più

MIAWs

Miaw logo ok bianco

Un premio internazionale per i migliori prodotti per architetti e professionisti di layout

>> Per saperne di più

CONTATTACI!

5, Saulnier Street - 75009 PARIS

T: + (33) 1 42 61 61 81

F: + (33) 1 42 61 61 82

[Email protected]

www.muuuz.com

su

il mio conto

Versione mobile