frendeites
comunità



CHROFI et McGregor Coxall : Maitland Riverlink

Al fine di rivitalizzare la cittadina di Maitland (Australia) e rafforzare il suo legame con il fiume Hunter, lo studio di architettura CHROFI, associato ai paesaggisti McGregor Coxall, immagina una struttura in legno orientata sul corso del acqua, in una parte della città abbandonata. Allo stesso tempo luogo di passaggio, contemplazione e incontro di un ristorante e di un caffè, il passaggio coperto del fiume Maitland è destinato a cambiare la vita quotidiana di questa città gallese.

Situata lungo il Hunter, la città di Maitland si è sviluppata a lungo voltando le spalle al suo fiume, le cui numerose inondazioni hanno spinto i residenti a considerarlo un vincolo piuttosto che un vantaggio. Una repulsione ormai scomparsa grazie all'intervento di CHROFI e McGregor Coxall che invertono questa dinamica creando un'infrastruttura comunitaria sotto forma di arco e mattoni in legno.

6589nomini

"Riverlink è uno spazio stimolante che sicuramente vedrò molte opportunità di utilizzo, sia per eventi che per trascorrere del tempo nel cuore della città. " Scot MacDonald, segretario parlamentare

Una galleria con una superficie di 400 metri quadrati che funziona come una sala pubblica all'aperto e incontri incoraggianti in questa piccola area usata di Maitland, anche attraverso un bar e un ristorante vetrati per il corso di acqua.

Un esempio eclatante di architettura umanista!

Per ulteriori informazioni, visitare il sito il sito Web di CHROFI et McGregor Coxall

Fotografie: Mark James

Pubblica il tuo commento

0
  • Non ci sono commenti su questo articolo.

ADC Awards

ADC-Awards-logo-2017 250-01
Le realizzazioni architettoniche più importanti eletti dalla comunità professionale

>> Per saperne di più

MIAWs

Miaw logo ok bianco

Un premio internazionale per i migliori prodotti per architetti e professionisti di layout

>> Per saperne di più

CONTATTACI!

5, Saulnier Street - 75009 PARIS

T: + (33) 1 42 61 61 81

F: + (33) 1 42 61 61 82

[Email protected]

www.muuuz.com

su

il mio conto

Versione mobile