frendeites
comunità



Chaix & Morel et associés et W&Cie : Modernisation de Roland Garros

A Boulogne-Billancourt (92), il leggendario sito del Roland Garros viene rinnovato. Al timone di questo titanico progetto di espansione e ristrutturazione di 11,16 ettari: Chaix & Morel e associati per la parte urbana e architettonica - escluso il terreno principale - e W & Cie per l'identità visiva. Un intervento che estende la tradizione di eccellenza di questa istituzione tennistica francese e le consente di mantenere il suo posto nella grande lega.

Costruito nel 1928 per ospitare la Coppa Davis, il Roland Garros è stato ammodernato per rispondere meglio alle usi attuali e le questioni relative allo sviluppo sostenibile, e la reception e gli utenti pubblici - giocatori, arbitri, raccattapalle, etc. Ma cosa fare? Ricostruisci altrove o modifica l'esistente. In 2011, cassapanca eletto Roland Garros resterà a Boulogne-Billancourt, vicino a Parigi, e non lo farà. L'anno seguente, un concorso di architettura è stato lanciato dalla Federazione Francese di Tennis (FFT) per la ristrutturazione e l'ampliamento del sito e la sua capacità, riducendo il numero di corsi.
Un concorso vinto dall'agenzia Chaix & Morel, che prevede la distruzione del tribunale n ° 1 alla fine del torneo 2018, a beneficio di una piazza pubblica centrale - nota come Moschettieri -, mentre l'80% dei tribunali Philippe Chatrier lo farà essere distrutto quest'anno per consentirne l'ampliamento e la realizzazione di un tetto mobile - visto che il Roland Garros senza pioggia non è proprio Rolland Garros ... Allo stesso tempo, è in corso di realizzazione una nuova struttura, opera dell'architetto Marc Mimram. corso di costruzione a est del triangolo storico: in una parte dei Jardins des Serres d'Auteuil.
L'operazione rappresenta un grande slam di per sé, dal momento che è un sito sito occupato, avviato nel 2015, che dovrebbe essere completata nel 2020 (fase 2021 per il paesaggio immaginato da Michel Corajoud). Cinque anni di costruzione quindi, intervallati da quattro mesi e mezzo di periodi di attesa 2 imposti dal torneo di tennis.

6611nomini

Al centro di questa riorganizzazione del luogo mitico: il Village, l'edificio dell'organizzazione del torneo, installato tra i famosi campi di Suzanne Lenglen e Philippe Chatrier. Familiarità con il design dei teatri, l'agenzia parigina Chaix & Morel et associés ha qui immaginato un edificio in vetro smaltato e rete di acciaio inossidabile in R + 3, su una base di cemento grezzo. Si articola su gradinate attorno ad una corte di 880 mq, come una piazza di frazione, attorno alla quale si distribuiscono due livelli di lounge riservati ai partner, sormontati da due piani riservati al personale di FFT. Al di sotto di questa sovrastruttura si svolge un'intera vita parallela con spazi dedicati ai giocatori, ai 250 raccoglitori di palline e ai 400 arbitri.
Gli allestimenti interni e la segnaletica dell'intero sito e del villaggio sono stati affidati dalla FFT a W & Cie. Lo studio di design, strategia e comunicazione, in particolare, immagina una vasta sala bianca e in legno - un albero di banane - con cappelli panama appesi, un cenno a questo elemento di abbigliamento che è diventato rappresentativo della concorrenza.

“Chaix & Morel e soci hanno realizzato lo scafo, gli abbiamo dato il suo spirito interiore. " Gilles Deléris, co-fondatore e direttore creativo, W & Cie

Con ettari 8,5 inizialmente 11,16 ettari all'arrivo - parte dei quali saranno resi pubblici una volta che le tre settimane di partite passate - Roland Garros regilds la sua immagine sulla scena internazionale. Oltre al fatto che a fine lavoro, diminuito 80% del consumo di acqua potabile è prevista, saranno stati piantati 120 alberi aggiuntivi, e il rischio di inondazione ridotta attraverso 37 aumentato% aree aperte e la creazione di stagni di ritenzione.

Un sito di costruzione titanico discreto. Insomma, un bellissimo ossimoro che continua la prestigiosa storia del luogo mitico.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito il sito di Chaix e Morel e associati et W & Cie

Foto / Illustrazioni:
1) © 11h45
2) © Corinne Dubreuil / FFT
3) Mappa di massa © Chaix and Morel and Associates
4) Il corto Simonne Mathieu (arco di Marc Mimram) © Christophe Gibbaud / FFT
5) © CMA
6-7) © 11h45
8-9) Pauline Ballet / FFT
10-13) DR (per gentile concessione di W & Cie)

Pubblica il tuo commento

0
  • Non ci sono commenti su questo articolo.

ADC Awards

ADC-Awards-logo-2017 250-01
Le realizzazioni architettoniche più importanti eletti dalla comunità professionale

>> Per saperne di più

 

MIAWs

Miaw logo ok bianco

Un premio internazionale per i migliori prodotti per architetti e professionisti di layout

>> Per saperne di più

 

CONTATTACI!

5, Saulnier Street - 75009 PARIS

T: + (33) 1 42 61 61 81

F: + (33) 1 42 61 61 82

[email protected]

www.muuuz.com

su

il mio conto 

Versione mobile