frendeites
comunità



Steelcase : LINC

DDa novembre 2017, la sede europea dell'editore di mobili terziari Steelcase è stata allestita in nuovi uffici a Monaco (Germania). "Uffici", hai detto "Uffici" ? No, a Hub chiamato LINC - per Learning + Innovation Center - incentrato su creatività, flessibilità e benessere. Un bel programma allestito in una splendida cornice.

Se si Pensiero di design non preoccuparti, vai al distretto culturale di Monaco, all'angolo tra Augustenstrasse e Brienner Strasse, negli stabilimenti europei del marchio americano di mobili Steelcase, per scoprire l'applicazione concreta dei suoi precetti, ovvero l'implementazione di strategie creative al servizio delle aziende. Una ristrutturazione di tre vecchi edifici per uffici risalenti agli anni 1950, realizzati dai team di Henn Architects e Steelcase, che incarna la ricerca dell'azienda sugli spazi terziari di domani. Una ricerca di innovazione e benessere al lavoro che prende anche la forma di una rivista il cui nome, 360°, è l'immagine dell'apertura dell'azienda. Un cambio di paradigma è stato sperimentato per la prima volta nella sede di Steelcase a Grand Rapids, Michigan (USA), la roccaforte dell'editore. "Un edificio come strumento di lavoro"ha concluso Jessie Storey, designer di Steelcase che ha lavorato al progetto durante gli anni 3 in modo che le idee dell'azienda si animino in queste premesse.

Per quanto riguarda i motivi della designazione di Monaco di Baviera per installare i suoi quartieri europei? Monika Steilen, direttrice della comunicazione, spiega che sono state contattate diverse città: Parigi, Londra, Istanbul e Berlino. Alla fine, fu la capitale della Baviera che vinse per il suo dinamismo economico e creativo, la sua posizione centrale in Europa, la presenza di numerosi stabilimenti internazionali e la creazione di una fabbrica di marca nel sud della città. Per quanto riguarda la scelta di questo complesso costruito, lei dice che è dovuto alla possibilità di una passeggiata in città, dopo un anno di indagini infruttuose!

Sui metri quadrati 14 000, i luoghi dedicati alla creazione si mescolano quindi ad altre funzioni: marketing, servizio clienti, dipartimento IT, ecc. -, senza percezione della gerarchia tra i collaboratori di 240. Pertanto, i leader sono installati a livello di edificio 1er, a differenza di un gran numero di aziende in cui occupano la maggior parte delle parti superiori di un edificio. L'obiettivo? Rompere la logica dell'organizzazione nei silos e la segmentazione dei vassoi per dare loro un posto centrale al centro dei team e facilitare il processo decisionale.
L'idea? Per provocare incontri e far emergere sinergie e forse anche innovazioni che non avrebbero mai visto la luce in una configurazione spaziale più tradizionale e compartimentata. La stessa definizione di serendipity.

Al centro di questo processo: una grande scala dritta che serve i cinque livelli di questo edificio a forma di L, e un WorkCafé situato al piano terra con soppalco, progettato dal designer Patrick Jouin. Un settore caldo vestito di noce, dedicato sicuramente al relax ma anche agli incontri e soprattutto alla socializzazione, pur consentendo di cogliere un posto spesso sottoutilizzato - occupato solo nelle ore del pranzo.
In parallelo, tutto è stato fatto per evitare una standardizzazione di spazi e mobili, per avvicinarsi il più possibile al vocabolario interno, in modo che dipendenti e ospiti si sentano un po 'come a casa, nel mezzo di divani, poltrone e piante. Sono state quindi proposte una gamma di soluzioni e di universi per consentire loro di lavorare seduti, in piedi, sdraiati, durare una parete mobile, in un'area aperta, in un'alcova silenziosa, su un grande tavolo o diversi in un piccolo soggiorno. Nonostante le apparenze, non siamo di fronte a un sistema di ufficio flessibile perché i dipendenti possono avere un ufficio, anche diversi! Questo è tutto l'interesse dello sviluppo proposto da LINC, che probabilmente si evolverà nei prossimi anni grazie ai vassoi gratuiti, basati sul feedback degli utenti.

Innovazione, sempre innovazione, in ciò che è in definitiva a "Living shoowroom", come lo definisce Jessie Storey. Un esempio da seguire anche sul fondo come sul modulo.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito il sito Steelcase

Foto: DR

Pubblica il tuo commento

0
  • Non ci sono commenti su questo articolo.

ADC Awards

ADC-Awards-logo-2017 250-01
Le realizzazioni architettoniche più importanti eletti dalla comunità professionale

>> Per saperne di più

MIAWs

Miaw logo ok bianco

Un premio internazionale per i migliori prodotti per architetti e professionisti di layout

>> Per saperne di più

CONTATTACI!

5, Saulnier Street - 75009 PARIS

T: + (33) 1 42 61 61 81

F: + (33) 1 42 61 61 82

[Email protected]

www.muuuz.com

su

il mio conto

Versione mobile