frendeites
comunità



L’Autre Fabrique : Siège Korus

"Sono stato visto nel Vercors" ... per ammirare il nuovo quartier generale del Korus eretto dall'Autre Fabrique nel piccolo villaggio di Isère, La Murette (38). L'azienda, che presto celebrerà i suoi anni di attività 30, è specializzata nella progettazione e nello sviluppo di spazi terziari, bancari e commerciali. E se i calzolai sono spesso i peggiori calzati, non c'è dubbio che onorino questo adagio!

Iniziando 2017, Charles Marcolin - fondatore di Korus -, ha l'idea (non così) folle di riunire i suoi team in un ambiente di lavoro collaborativo, più vicino alla grande collocazione che al mondo degli affari, dove vivere insieme e la comunicazione sarebbe al centro del progetto con il vincolo di non spostare le squadre che lavorano da 1998 sulle colline di Bavona.

Se i dipendenti di Charles Marcolin erano stati precedentemente divisi in un edificio orizzontale a due piani, ora officiano nel vecchio capannone, trasformato in uno 2.0 1 410 per uffici XNUMX con layout interno situato tra la fabbrica e il fienile rurale. Per raggiungere questo risultato, i progettisti hanno dovuto rispondere a quattro questioni cruciali: hanno dovuto immaginare un ambiente di lavoro flessibile, aperto e condiviso; stimolare la creatività dei dipendenti di Korus; creare un esemplare dinamico, facendo della nuova sede la vetrina del marchio e rendendolo responsabile e sostenibile.

6881nomini

Mantenendo solo il telaio e il tetto del vecchio magazzino, gli appaltatori hanno deciso di sostituire le facciate laterali con pareti in legno rivestite con un rivestimento in abete Douglas pre-grattato con onde verticali casuali. e trafitto da ampie aperture che offre una vista impareggiabile dell'ambiente verde del sito. Un soppalco in struttura metallica completa il tutto ed è accessibile grazie ad un anfiteatro delle scale ricavato da pannelli di lamibis in faggio regionale. Nasconde la stanza tecnica e lo spazio di archiviazione e allo stesso tempo ha una funzione di forum che consente l'organizzazione di riunioni durante le quali i dipendenti si svolgono direttamente sui gradini con cuscini.

L'hangar ospita inoltre, oltre a questo spazio aperto informale, tre sale riunioni - situate contro il frontone cieco dell'edificio esistente -, cabine acustiche, box e uno spazio di concentrazione. Smartphone avvertenti e vietati!
Per controbilanciare questa atmosfera studiosa, i team di progettazione hanno installato spazi ricreativi nell'ex sede adiacente, che hanno battezzato "The Hive". È anche in questo luogo che si susseguono incontri spontanei, pause e conversazioni sul pollice che il visitatore entra nei locali di Korus. Vero luogo di effervescenza, "La Ruche" si estende anche all'esterno grazie a due terrazze: una piccola a nord e una grande a sud, tra cui una passerella ombreggiata e in cemento che domina la valle.

Che (quasi) trascorrere la sua vita al lavoro!

Il progetto è selezionato per l'ADC Awards 2019 nella categoria Terziario / Riabilitazione

Per ulteriori informazioni, visitare il sito il sito Web dei premi ADC e ilAltra fabbrica.

Fotografie: Luc Boegly

Pubblica il tuo commento

0
  • Non ci sono commenti su questo articolo.

ADC Awards

ADC-Awards-logo-2017 250-01
Le realizzazioni architettoniche più importanti eletti dalla comunità professionale

>> Per saperne di più

MIAWs

Miaw logo ok bianco

Un premio internazionale per i migliori prodotti per architetti e professionisti di layout

>> Per saperne di più

CONTATTACI!

5, Saulnier Street - 75009 PARIS

T: + (33) 1 42 61 61 81

F: + (33) 1 42 61 61 82

[Email protected]

www.muuuz.com

su

il mio conto

Versione mobile