frendeites
comunità



StudioLada : Extension d'un EHPAD

Consegnato lo scorso settembre da StudioLada, l'estensione dell'EHPAD Vaucouleurs, un volume a forma di cornucopia, evoca alla sua vista semplice calma e serenità. Quindi, chi avrebbe creduto che rappresentasse per i suoi progettisti un vero puzzle, che era determinato a realizzare una facciata di cemento e pietra per il comfort dei residenti.

"Così i nostri vecchi si divertono, si danno da fare insieme, in un posto diverso. " E 'con un po' burbero, ma affetto genuino che gli architetti del StudioLada collettiva presentano il loro lavoro su questa estensione delle case di cura consegnate nel mese di settembre 2018 in Vaucouleurs nella Mosa (55). Situato su un terreno in pendenza, il volume simile a una tromba ospita un ricevimento diurno, un polo di attività e cure adeguate (PASA), sei camere di alloggio permanente, nonché vari locali e spazi tecnici. Risolutamente aperto all'esterno grazie ad una grande baia traforata nella facciata nord-est, il progetto è esteso da una terrazza che si affaccia sul paesaggio su questo lato.

6814nomini

Perché "Gli EHPAD non sono ospedali, il tempo delle case di ritiro plastificate e sterilizzate sembra vecchio, i nostri anziani hanno il senso dei materiali nobili"gli architetti prediligono un edificio interamente in legno, così che all'interno, la grande sala è ricoperta da un'apparente struttura scultorea, simile a un cielo legnoso che veglia sugli abitanti. Eppure, nonostante le apparenze, tutta la complessità del progetto è altrove: fuori. Perché la facciata è rivestita in pietra. Ora, mentre si specificano, « a priori, non fissiamo la pietra rigida su un supporto di legno che si muove, che si espande ». Così, mano nella mano con gli ingegneri e l'azienda, i membri di StudioLada eseguono calcoli e disegni tecnici a volontà, per rispondere a una moltitudine di domande: quanto può dilatare il legno, soprattutto a seconda del clima? Quale metodo di attaccamento e quali articolazioni favorire? Come invecchierà la busta? Come mantenerlo? Quale dispositivo proporre di sostituire, se necessario, alcune piastre minerali? Infine, la soluzione appare: "È sufficiente assumere la modalità di attaccamento"spiegare i designer. Concretamente, la pietra viene inserita tra le tacchette di legno avvitate alla struttura, che fungono da alette di fissaggio. Nella parte inferiore di ciascun modulo, i perni in acciaio inossidabile tengono i ripiani (¾ della pietra Mosa, ¼ dalla Borgogna), in modo che il sistema funzioni come un gioco 4 Power. Grazie a questa scoperta, il collettivo di StudioLada lo sa "Ora vestiamo gli edifici in legno con lastre minerali, mezzo più economico dei sistemi in pietra con punti metallici sul supporto in cemento". Per il massimo comfort del "nostro vecchio" ...

Il progetto è selezionato per gli 2019 ADC Awards nella categoria Salute.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito il sito Web dei premi ADC et da StudioLada

Foto: Ludmilla Cerveny

¾

Pubblica il tuo commento

0
  • Non ci sono commenti su questo articolo.

ADC Awards

ADC-Awards-logo-2017 250-01
Le realizzazioni architettoniche più importanti eletti dalla comunità professionale

>> Per saperne di più

MIAWs

Miaw logo ok bianco

Un premio internazionale per i migliori prodotti per architetti e professionisti di layout

>> Per saperne di più

CONTATTACI!

5, Saulnier Street - 75009 PARIS

T: + (33) 1 42 61 61 81

F: + (33) 1 42 61 61 82

[Email protected]

www.muuuz.com

su

il mio conto

Versione mobile