frendeites
comunità



Woods Bagot : Tidal Arc House

Un anfiteatro contemporaneo? Un museo? Una fase in costruzione? Che cosa è questo edificio a forma di arco situato nel mezzo delle case di legno di Flinders (Australia)? Eretto dall'agenzia Woods Bagot, la Tidal Arc House è una casa diversa dalle altre che invia convenzioni valzer e architettura vernacolare per reinterpretare la silhouette della costa su cui si svolge. Concentrati su una casa bella e ribelle.

Piccola città di abitanti 900 situata a 50 chilometri a sud di Melbourne, il comune di Flinders porta ancora in sé le tracce dell'epoca coloniale. In effetti, vittime di un modello unico di architettura, gli edifici contemporanei riproducono il modello dello chalet locale coperto di legno inserito in una griglia di pianificazione del tempo. Una ridondanza che non sembra ispirare le squadre di Woods Bagot che realizzano, su un terreno circolare di metri quadrati 880, una residenza altrettanto voluttuosa. In risposta all'ambiente costiero in cui è incorporato, il progetto è progettato secondo piani a forma di mezzaluna che occupano il bordo orientale di un sito ovoidale.

6993nomini

"Non ci sono curve parallele sul progetto o angoli retti. La geometria è dinamica come i movimenti del tempo e delle maree. " Woods Bagot

Il set è composto da due volumi concentrici ricoperti di calcare trattato - la materialità che evoca la trama di conchiglie e barriere coralline - impilati uno sull'altro in modo asimmetrico. In gran parte vetrati, i due volumi sono circondati da pile di cemento che attraversano l'intera altezza dell'edificio, il tetto inclinato coperto di zinco nel seminterrato, creando un ritmo equilibrato tra orizzontalità e verticalità.

Il piano terra è accessibile da due punti di accesso: una doppia altezza situata ad ovest e un ingresso privato ad est, sia dando su una stanza della vita che su tre stanze separate da scafi curvo bordato di legno. Collegato da una scala alternata di legno e pietra situata all'estremità nord dell'edificio, il piano superiore ospita lo spazio giorno principale - soggiorno, sala da pranzo e cucina - e la suite principale. Infine, sotto la superficie del terreno, una cantina con vino e una stanza di stoccaggio convivono con discrezione. Una piccola terrazza a sud completa il tutto.

Se la connessione con l'esterno è evidente nel design e nell'involucro dell'edificio, è anche più sottilmente presente negli interni inondati di luce e offre una vista a gradi 180 sul mare Per controbilanciare questa illuminazione costante, il diversi spazi sono stati rifiniti con materiali più scuri: legni marroni e neri, calcare esposto o cemento, creando così un contrasto tra il sito balneare australiano e l'intimità della casa.

Un progetto audace che rompe (finalmente) con una tradizione architettonica polverosa.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito il sito di Woods Bagot

Fotografie: Trevor Mein

Pubblica il tuo commento

0
  • Non ci sono commenti su questo articolo.

ADC Awards

ADC-Awards-logo-2017 250-01
Le realizzazioni architettoniche più importanti eletti dalla comunità professionale

>> Per saperne di più

MIAWs

Miaw logo ok bianco

Un premio internazionale per i migliori prodotti per architetti e professionisti di layout

>> Per saperne di più

CONTATTACI!

5, Saulnier Street - 75009 PARIS

T: + (33) 1 42 61 61 81

F: + (33) 1 42 61 61 82

[Email protected]

www.muuuz.com

su

il mio conto

Versione mobile