frendeites
comunità



KUMA & ELSA : Hut of Silver

Per quanto misterioso, il mondo della foresta presto non avrà segreti. Progettata per sfondare la foresta, la capanna di Silver at Attignat-Oncin (73) è una struttura discreta creata dall'agenzia Kuma & Elsa che offre un'esperienza tutta in ombra e luce.

Mentre i villaggi rurali sono più in contatto diretto con la natura rispetto alle loro metropoli vicine, spesso mancano servizi che avvicinano le persone a un'esperienza più sensibile e riflessiva del loro ambiente boscoso.
È per questo motivo che la Comunità dei Comuni Lago d'Aiguebelette ha organizzato un concorso in 2018 per presentare Attignat-Oncin - un piccolo villaggio di Savoia situato nel Parco Naturale Regionale della Chartreuse - un dispositivo collegato con l'immaginazione immaginaria delle capanne dell'infanzia e le storie stravaganti che hanno popolato questo momento dolce.

7003nomini

Una sfida vinta da Kuma & Elsa, un'agenzia internazionale di architettura e pianificazione urbana creata dall'architetto giapponese Shohei Kuma e dalla designer e urbanista franco-spagnola Elsa Esobedo.
In questa occasione, il duo disegna la Hut of Silver, un padiglione di legno progettato per ospitare passeggiate, momenti di meditazione, passeggiare e riposare gli abitanti del villaggio. Con una posizione privilegiata nel cuore del villaggio - tra la chiesa di San Martino, la scuola elementare e il municipio - la capanna diventa uno spazio di vita aperto e messo a disposizione del quartiere e dei turisti.

Costruito in legno di pino locale, la struttura con tetto a pala è dominata da un tetto a due lati e presenta due aperture verticali a est e ovest, consentendo alla capanna d'argento di essere immersa nella luce all'alba e scurire al ritmo del corso del sole. Queste aperture si aprono su tutta l'altezza del padiglione e sono estese all'interno da un'elegante trave di cresta in lamina d'argento.
Si pensa che la leggerezza del padiglione richiami l'oscurità sibillina della chiesa adiacente. Nel mezzo della foresta, la luminosità penetra gradualmente nel padiglione, lasciando l'interno a comunicare in modo sensibile e progressivo con il suo ambiente boscoso. La sottile linea d'argento trasforma il paesaggio verticale in un riflesso astratto, che risponde con umiltà e precisione all'atmosfera forestale così preservata.

Una sottile introduzione al richiamo della foresta!

Per ulteriori informazioni, visitare il sito il sito web di Kuma & Elsa

Fotografie: Shohei Kuma

Pubblica il tuo commento

0
  • Non ci sono commenti su questo articolo.

ADC Awards

ADC-Awards-logo-2017 250-01
Le realizzazioni architettoniche più importanti eletti dalla comunità professionale

>> Per saperne di più

MIAWs

Miaw logo ok bianco

Un premio internazionale per i migliori prodotti per architetti e professionisti di layout

>> Per saperne di più

CONTATTACI!

5, Saulnier Street - 75009 PARIS

T: + (33) 1 42 61 61 81

F: + (33) 1 42 61 61 82

[Email protected]

www.muuuz.com

su

il mio conto

Versione mobile