Studio Jackson Scott : OCM House

Lo Studio Jackson Scott, con sede a Sydney, ha appena consegnato a uno sponsor australiano un affascinante rifugio minimalista incastonato in lussureggianti terreni nel Nuovo Galles del Sud. Il design di questa casa di famiglia senza pretese fa parte di un approccio ecologico per ridurre gli sprechi. Panoramica di una sfida molto attuale.

Progettata e realizzata in una logica rilevante di sviluppo sostenibile con un budget limitato, questa dimora intima di 97 metri quadrati è una vera impresa architettonica. Con una semplice pianta rettangolare, l'edificio ha una facciata geometrica nera e una terrazza riparata fiancheggiata da caldi pavimenti in legno. È infatti dotato di un involucro di pannelli di fibrocemento, montanti verticali in legno che nascondono le sue articolazioni e creano linee esterne decorative.

7153nomini

All'interno, pareti rivestite in compensato e pavimenti in cemento lucidato compongono l'estetica dei salotti. L'organizzazione dell'edificio è pensata secondo una divisione di spazi privati ​​e comuni. Dietro la veranda, c'è un ampio soggiorno con porte, vetrate o piene, modulari, che consente ai residenti di modificare il layout in base alle proprie esigenze. Dall'altro lato ci sono tre camere da letto simili e il bagno.

Pulito e semplice, la decorazione è nell'immagine della casa. Tessuti e tappeti scuri ammorbidiscono l'austerità dei pavimenti in cemento con la loro pura semplicità. I mobili in legno abbinati al rivestimento delle pareti interne contribuiscono a creare l'armonia del tutto.

A OCM House, le parole chiave sono comfort, minimalismo e tranquillità.

Fotografie: Ryan Jellyman

Per ulteriori informazioni, visitare il sito il sito Web di Jackson Scott Studio

Zoe Térouinard