Atelier Ordinaire : Maison à Beaune

Conosciuto per la sua lavorazione del legno, l'officina ordinaria firma un nuovo libro di famiglia in Borgogna. È più precisamente a Beaune che l'agenzia alsaziana concepisce una casa prefabbricata dialogando con il paesaggio forestale e destinata a un paio di viticoltori. Una cabina più moderna costruita fuori sede che fa entrare la luce attraverso ampie aperture sapientemente posizionate.

Il minimalista non è necessariamente sinonimo di semplice. La prova con questa casa a Beaune realizzata dall'officina ordinaria. Specialisti nella costruzione in legno, gli architetti concepiscono per Camille, Guillaume e i loro tre figli la loro casa ideale di legno vestita su un terreno isolato vicino a officine e una stalla dove la natura sembra riguadagnare i suoi diritti.

7260nomini

La casa prefabbricata è costruita con pannelli di legno colorato posti su una lastra di fondazione in cemento. La silhouette si ispira alle capanne in legno tradizionale ed è caratterizzata da un tetto a due lati asimmetrico. La facciata, che varia di colore dal marrone al grigio, ricorda gli alberi che circondano la casa e si fonde elegantemente con il paesaggio. Il rapporto tra il camino e l'esterno è offuscato grazie alla grande presenza di aperture generose che inquadrano la vista della natura verde. Gli interni beneficiano di un'illuminazione naturale ottimale.

Pino naturale dal pavimento al soffitto, questo è il pregiudizio dei designer per gli spazi abitativi al piano terra. Il pavimento, dove sono installate le stanze dell'attico, utilizza questo legno chiaro per pavimenti e infissi. Il set è completato con i mobili Stattmann Neue Moebel, anch'essi prodotti in legno.

Dove quando l'architettura quotidiana e gli spazi verdi diventano uno.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito il sito del seminario ordinario

Fotografie: Julien Renault

Zoe Térouinard