frendeites
comunità



Yvonne Farrell et Shelley McNamara : lauréates du Prix Pritzker

Considerato il Premio Nobel per l'architettura, il Premio Pritzker è stato assegnato ieri alla coppia femminile Yvonne Farrel e Shelley McNamara, a capo dell'agenzia Grafton Architects. Un riconoscimento con sfumature politiche che evidenzia un binomio che non dovrebbe essere ridotto al suo genere.

Creato nel 1979 dalla fondazione Hyatt, il prestigioso Premio Pritzker aveva finora assegnato solo tre donne - Zaha Hadid nel 2004, Kazuyo Sejima nel 2010 e Cerme Pigem nel 2017 - su 43 vincitori. Una piccola parte che spiega anche la scarsa presenza delle donne nella professione. Nell'era #MeToo, l'istituzione ha scelto il duo Yvonne Farrell / Shelley McNamara, co-fondatori dell'agenzia Grafton Architects. Inizialmente consensuale, questo premio è comunque un'opportunità per evidenziare due attrici della disciplina con un'architettura ariosa e plurale.

7380nomini

Partner dal 1978 nella ditta irlandese Grafton Architects, i due architetti, 68 e 69 anni, hanno vinto la giuria del Premio Pritzker con il loro “Capacità di essere cosmopoliti nel rispetto dell'unicità di ogni luogo in cui lavorano”. Conosciuti per i loro numerosi edifici universitari con un'influenza brutalista, dalla Tolosa School of Economics (31) al campus dell'Institut Mines-Télécom di Paris-Saclay (91) attraverso l'UTEC di Lima (Perù), l L'agenzia è stata per la prima volta sotto i riflettori nel 2018, essendo stata nominata commissaria dell'ultima Biennale di Architettura di Venezia, poi nel 2019, quando hanno vinto la RIBA Gold Medal 2020. Una frenetica fine del decennio la coppia che termina in apoteosi con il Pritzker.

Un viaggio ammirevole che pone fine ai dibattiti sulla legittimità di questo premio. "Da quarant'anni costruiscono insieme uno studio di architettura che riflette pienamente gli obiettivi del Premio Pritzker: il loro lavoro testimonia tanto l'arte della costruzione quanto i servizi resi agli umani", sottolinea la giuria.

Un premio che, speriamo, segna l'inizio di un'architettura più inclusiva.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito Sito Web di Grafton Architects

Fotografie: 1) Yvonne Farrell e Shelley McNarma
2) Universita Bocconi a Milano
3) Campus Mines-Télécom in Saclay

Zoe Térouinard

Pubblica il tuo commento

0
  • Non ci sono commenti su questo articolo.

ADC Awards

ADC-Awards-logo-2017 250-01
Le realizzazioni architettoniche più importanti eletti dalla comunità professionale

>> Per saperne di più

MIAWs

Miaw logo ok bianco

Un premio internazionale per i migliori prodotti per architetti e professionisti di layout

>> Per saperne di più

CONTATTACI!

5, Saulnier Street - 75009 PARIS

T: + (33) 1 42 61 61 81

F: + (33) 1 42 61 61 82

[Email protected]

www.muuuz.com

su

il mio conto

Versione mobile