frendeites
comunità



Barozzi Veiga : MCBA – Musée Cantonal des Beaux-Arts de Lausanne

Mentre in precedenza occupava il Palais de Rumine, il MCBA - Museo cantonale di belle arti di Losanna (Svizzera) ora beneficia del proprio edificio, un monolito con brutali sfumature firmato Barozzi-Veiga. Situato nel centro della città, il complesso mira a dare vita a un nuovo distretto artistico: la piattaforma 10, che alla fine riunirà il MCBA, il Museum of Design and Applied Arts (MUDAC) e il Museo Élysée , uno stabilimento dedicato alla fotografia. Un intero programma!

Distribuito su circa due ettari vicino alla stazione centrale di Losanna, il nuovo distretto museale fa parte di un sito che comprende edifici industriali e una vecchia stazione, a nord della quale la città si estende in altezza. Una pausa spaziale e consueta che ha sempre diviso questa parte della città in due. Per ovviare a questo, l'armadio Barozzi Veiga immagina, oltre al progetto museale, una serie di rampe per ricollegare questi due spazi.

7382nomini

Perché per MUDAC, nessuna domanda per l'agenzia di concentrarsi solo sull'involucro architettonico. È un vero lavoro di urbanista che è stato istituito, consentendo di dare un nuovo volto a questo quartiere di Losanna. Le varie istituzioni culturali prenderanno quindi il loro posto sul piano rettangolare della vecchia stazione e il MCBA - la più grande proposta museale dei tre programmi - si inserirà in parallelo con le ferrovie, evocando il passato industriale del sito in cui si trova. grazie alla sua silhouette grezza e rigorosa.

Il progetto è infatti definito da una struttura monolitica in cemento, energizzata sulla facciata nord dalla presenza di ombrelloni a tutta altezza realizzati in mattoni. Un edificio quasi ermetico che consente di proteggere le collezioni.
Il piano terra è progettato come un'estensione del suo lungomare e quindi ospita naturalmente programmi comuni, dalla libreria al caffè, per non parlare degli auditorium. Per organizzare gli spazi e la circolazione, gli architetti fanno affidamento su un arco scolpito che struttura il programma, conducendo ai livelli superiori e delimitando le mostre temporanee della collezione permanente.

Il primo passo in un grande progetto.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito Il sito web di Barozzi Veiga

Fotografie: Simon Menges

Zoe Térouinard

Pubblica il tuo commento

0
  • Non ci sono commenti su questo articolo.

ADC Awards

ADC-Awards-logo-2017 250-01
Le realizzazioni architettoniche più importanti eletti dalla comunità professionale

>> Per saperne di più

MIAWs

Miaw logo ok bianco

Un premio internazionale per i migliori prodotti per architetti e professionisti di layout

>> Per saperne di più

CONTATTACI!

5, Saulnier Street - 75009 PARIS

T: + (33) 1 42 61 61 81

F: + (33) 1 42 61 61 82

[Email protected]

www.muuuz.com

su

il mio conto

Versione mobile