frendeites
comunità



D’Hount + Bajart : Villa Maillard

Un edificio emblematico a Tourcoing (59), la Villa Maillard era comunque caduta in disuso per molti anni. Un abbandono che è ormai un ricordo del passato grazie all'agenzia D'Hount + Bajart, che sta restituendo all'edificio la sua nobiltà e allargandola, abbellendo il complesso residenziale collettivo. Concentrarsi su un progetto di riabilitazione condotto in modo intelligente.

Prende il nome dal suo architetto, Villa Maillard, caratterizzata dal suo stile anglo-normanno, è sempre stata un UFO architettonico, anche quando fu costruita negli anni Trenta del Novecento. Una marcata eccentricità che fa parte della storia della città de Tourcoing, ex residenza dei ricchi industriali della Grande Lilla, le cui residenze erano tutte più fantasiose delle altre. Se l'opera è stata trascurata negli ultimi anni, la sua ristrutturazione guidata dall'agenzia D'Hount + Bajart rende omaggio alla sua singolarità e originalità, mantenendola ai suoi tempi.

7399nomini

Il primo passo in questo progetto? Aggiorna gli spazi e i dettagli architettonici, in particolare la cornice in legno piena di mattoni, il cui restauro ha richiesto grande attenzione e un know-how unico. Lo stato del frame non consente l'innalzamento della struttura, pertanto è stato necessario ripensare i volumi. Inoltre, grazie alla sua grande fatiscenza, la parte superiore del complesso è ora ricoperta da un rivestimento di zinco rosso pre-patinato, che ravviva i colori originali della casa e allo stesso tempo conferisce un tocco di modernità supplementare.
A est della trama, gli architetti aggiungono estensioni con una cornice di legno e il cui rivestimento chiaro, punteggiato da un modello ripetitivo di scale, contrasta con il colore del mattone della villa d'epoca e delle costruzioni circostanti.

Il programma offre alloggi atipici e un ambiente di vita eccezionale. Parte di un terreno piantumato che comprende esemplari rari come un ginkgo biloba, il progetto di ristrutturazione comprende alloggi individuali e otto nuovi appartamenti, ognuno dei quali beneficia di volumi non convenzionali, facendo eco al fascino unico di un edificio adiacente.

Un bellissimo omaggio a un'opera iconica.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito Sito web D'Hount + Bajart

Fotografie: Philippe Braquenier

Zoe Térouinard

Pubblica il tuo commento

0
  • Non ci sono commenti su questo articolo.

ADC Awards

ADC-Awards-logo-2017 250-01
Le realizzazioni architettoniche più importanti eletti dalla comunità professionale

>> Per saperne di più

MIAWs

Miaw logo ok bianco

Un premio internazionale per i migliori prodotti per architetti e professionisti di layout

>> Per saperne di più

CONTATTACI!

5, Saulnier Street - 75009 PARIS

T: + (33) 1 42 61 61 81

F: + (33) 1 42 61 61 82

[Email protected]

www.muuuz.com

su

il mio conto

Versione mobile