frendeites

Lo stavamo aspettando, ora è finito: il nome del vincitore del RIBA Stirling Award è stato svelato ieri sera. E il vincitore del prestigioso premio britannico non è altro che lo studio londinese Mikhail Riches che ha recentemente premiato il Norwich City Council con case a basso consumo energetico 105. Torna il progetto che ha sedotto la famosa istituzione.

Alla cerimonia di premiazione della scorsa notte a Londra, nel Regno Unito, la giuria del RIBA Stirling 2019 Award ha elogiato il Goldsmith Street Social Ensemble, che ha definito "un progetto innovativo che offre un notevole contributo a Architettura britannica. Proprio quello!

La genesi del progetto risale a 2008 mentre i team di Mikhail Riches vincono il concorso lanciato dalla città di Norwich desiderando la realizzazione di un centinaio di alloggi sociali tra cui case unifamiliari e appartamenti. Il quartiere in cui si inserisce l'abitazione progettata dall'ufficio di Londra è in gran parte dominato dalla presenza di edifici tipici del XX secolo, un quadro ovviamente preso in considerazione dagli appaltatori.

Composto da sette blocchi a schiera disposti su quattro linee separate da ampie strade e organizzati attorno a un parco, il gruppo costituito da case 45 e appartamenti 60 cerca di riprodurre un modello urbano risalente al XIX secolo, per non rompere con l'identità del quartiere. Se il progetto originale sembra un po 'troppo rigoroso, la cura riservata alle facciate ammorbidisce il tutto. La scelta di un mattone crema parzialmente trafitto alla maniera del moucharabieh e di telai di finestre purificate allunga e attenua l'aspetto severo della realizzazione.

"Di fronte a un'emergenza climatica globale, la peggiore crisi abitativa per le generazioni e tagli paralizzanti del bilancio, Goldsmith Street è un simbolo di speranza. " Alan Jones, presidente di RIBA

Perché il vero vantaggio del progetto risiede nel rispetto dell'etichetta Passivhaus. Infatti, l'illuminazione e il riscaldamento naturale (parziale) sono garantiti grazie all'altezza ridotta delle costruzioni, con il loro orientamento a sud e i loro tetti con l'inclinazione asimmetrica. Dietro queste affascinanti facciate, abitazioni durevoli e dettagliate a basso consumo energetico ora accolgono i nuovi residenti della città di Norwich.

Un capolavoro modesto.

Per saperne di più, visita il sito di Mikhail Riches

Fotografie: Tim Crocker

Zoe Térouinard



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

I più letti

1

Un nuovo posto di lavoro per RATP Habitat

2

Una villa sulle alture di Ibiza

3

Il duo di designer di Studioparisien