frendeites

Dopo che la Camera dei sindacati e la nuova Scuola di Belle Arti sono state installate nelle ex sale di Alstom, il programma "Ispirazioni" reinventa il paesaggio urbano dell'isola di Nantes (44). In questo contesto, l'agenzia FRES fondata in 2004 da Laurent Gravier e Sara Martin Camara accetta la sfida di costruire un complesso di alloggi 101 per Cogedim Atlantic. Un edificio contemporaneo con volumi frammentati che risponde brillantemente all'urbanistica suburbana dello storico quartiere della creazione.

Consegnato lo scorso marzo, il complesso Y Building degli architetti FRES fa parte del progetto di riqualificazione urbana dell'isola di Nantes. Il progetto 6010 Square Meters comprende abitazioni 101 con un'altezza del soffitto di 2,70 metri e diversi spazi condivisi. Nel seminterrato, l'edificio dispone di posti auto 54. Al piano terra, ci sono sei negozi aperti sulla strada. Il complesso comprende anche un concierge di 65 metri quadrati, una sala fitness attrezzata e una grande terrazza collettiva.

L'edificio è costituito da diversi volumi a diverse altezze ed è articolato a Y, una forma originale che caratterizza l'edificio e ora gli dà il nome. Allo stesso modo, l'involucro metallico perforato modulare delle facciate e le strisce orizzontali in cemento conferiscono al complesso un carattere industriale contemporaneo che armonizza l'intero progetto e lo integra sottilmente nell'architettura del quartiere.

L'organizzazione volumetrica dell'edificio offre diversi orientamenti alle abitazioni e si apre all'esterno da due cortili comunicanti. Quattro sale al centro del complesso forniscono l'accesso agli appartamenti, consentendo una transizione graduale tra spazi pubblici e privati. Una scelta intelligente che garantisce comfort e privacy ai residenti.

Il progetto è quindi pensato come una macchina vivente, sia sociale che innovativa. L'installazione di un isolamento termico esterno, un paesaggio nel cuore dell'isolotto e una serie di terrazze sul tetto rendono questo progetto uno spazio di vita piacevole, collettivo e funzionale.

Un risultato che conferma che l'isola di Nantes è davvero il posto dove stare.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito il sito dell'agenzia Fres

Fotografie: Philippe Ruault, Juan Cardona, Cogedim

Léa Pagnier



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE