frendeites

Dopo aver fondato a Malaga e poi a Bruxelles, il Centro Pompidou viene esportato a Shanghai, in Cina. Dopo l'inaugurazione dell'edificio costruito da David Chipperfield, il museo ha appena aperto le sue porte al pubblico sabato scorso. Torna alla genesi di un grande progetto che promuove scambi culturali ed economici tra Francia e Cina.

Il progetto Pompidou Center x West Bund Museum è nato dall'associazione del gruppo West Bund - una società cinese responsabile dello sviluppo del nuovo distretto del lungomare Xuhui - con l'istituzione museale. Nei prossimi cinque anni, l'antenna cinese del Centre Pompidou ospiterà varie mostre basate sulle collezioni del museo francese, al fine di partecipare all'influenza culturale della più grande città del paese.

È sulla riva nord del fiume Huangpu che si trova la teca di vetro realizzata dall'architetto britannico David Chipperfield. Situato su una spianata sopraelevata delimitata da un parco, l'edificio 25 000 è suddiviso in tre volumi lineari separati, organizzati attorno a una sala centrale con un atrio a doppia altezza.
Ad un'altezza di 17 metri, ogni modulo ha due livelli. Lo spazio superiore ospita ancora una galleria, mentre le sale inferiori ospitano rispettivamente una sala polivalente chiamata The Box, uno studio d'arte dedicato alla creazione contemporanea e spazi educativi tra cui un auditorium. Tre scaramucce semi-permanenti e dieci mostre temporanee punteggeranno la programmazione transdisciplinare del centro durante la partnership.

Le facciate dell'edificio ricoperte di vetro riciclato traslucido sottolineano l'orizzontalità dei tre volumi e rispondono ai riflessi del fiume, offrendo ai visitatori una vista panoramica del fiume e della città dall'interno del museo. Possiamo anche contemplare capolavori moderni e contemporanei prestati dall'istituzione francese, dalla scultura alla fotografia, attraverso le installazioni. Dal 8 di novembre, la mostra inaugurale dà il posto ai nuovi media esponendo notevoli artisti visivi contemporanei come Pierre Huyghe, Bruce Nauman o Hito Steyerl.

Un'architettura monumentale messa al servizio della cultura.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito il sito web di David Chipperfield Architects

Fotografie: David Chipperfield Architects / Pompidou Center x West Bund Museum Project

Léa Pagnier



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

Infarto !

CUPACLAD: rivestimento durevole ed estetico in ardesia naturale