frendeites

L'architetto Christophe Roussel consegna una serie di 134 abitazioni completate da cinque locali commerciali a Colombes (92). Un programma sinuoso, come suggerisce il nome, poiché può essere identificato dalla sua moltitudine di balconi tortuosi. Di nuovo un forte gesto architettonico.

L'operazione di 9 metri quadrati consiste di due edifici in cemento e acciaio inossidabile lungo la linea tranviaria del comune di Hauts-de-Seine. I negozi a doppia altezza al piano terra sono sovrastati da abitazioni, tutte con spazi esterni unici. Queste terrazze, diverse per forma e altezza, costituiscono il volume molto particolare delle curve.

Ogni piano è oggetto di un trattamento speciale che consente di valorizzare il suo orientamento e anche di attenuare i vincoli relativi ai quartieri, nei confronti di una particolare ombra o in particolare. Le abitazioni beneficiano quindi di balconi unici, con una superficie media di 22 metri quadrati, i cui pavimenti in legno sono delimitati da guardie del corpo in vetro che giocano con i raggi del sole. Un trattamento caldo che alleggerisce il carattere massiccio del tutto, rafforzato nel cuore del blocco dalla presenza di trenta pini a ombrello.

Lo stesso trattamento qualitativo è offerto agli spazi interni. Gli inquilini accedono così ai loro appartamenti di varie tipologie - tutti con pavimenti in rovere massello - tramite una sala principale a doppia altezza decorata con una scultura spettacolare composta da oltre 500 tubi di alluminio.

Un progetto che funge da segnale nel panorama di Colombes.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito Il sito web di Christophe Rousselle

Fotografie: Takeji Shimmura

Zoe Térouinard



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

I più letti

1

Un nuovo posto di lavoro per RATP Habitat

2

Una villa sulle alture di Ibiza

3

Il duo di designer di Studioparisien