frendeites

Nato in Belgio nel 1955, Jean-Michel Gathy era ancora un bambino quando scoprì la sua passione per la geografia e l'architettura in seguito a numerosi viaggi di famiglia. 

Fu all'età di nove anni, allora incaricato di organizzare le vacanze in famiglia e di pianificare un viaggio attraverso l'Europa, che scoprì i monumenti ei paesaggi emblematici di ogni paese. 

Laureato nel 1978, Jean-Michel ha lasciato il Belgio per l'Asia nel 1981, dove ha vissuto per 38 anni. 

Nel 1983 Jean-Michel Gathy ha fondato DENNISTON, uno studio di architettura con una specifica nicchia di mercato, dove si è specializzato nella creazione di design innovativi per hotel di fascia alta e altre strutture nel settore dell'ospitalità. Dobbiamo agli eccezionali progetti alberghieri di fama mondiale dell'architetto come il Marina Bay Sands a Singapore e la sua piscina sospesa, il Chedi Muscat in Oman o il Reethi-Rah alle Maldive...

Con la sua architettura all'avanguardia, il design e le applicazioni tecnologiche in continua evoluzione, DENNISTON ha mantenuto la sua posizione di leader di mercato.

Tra i progetti futuri di Jean-Michel Gathy, l'Aman Hotel a New York, un nuovo santuario urbano che fa rivivere il Crown Building sulla Fifth Avenue, icona architettonica nel cuore di Manhattan (ma 2022). La prossima primavera aprirà anche l'hotel Jumeirah a Bali. Per il design degli interni di questo nuovo luogo super lussuoso, Jean-Michel Gathy ha voluto rendere omaggio al ricco patrimonio culturale di Bali portando un tocco di chic ispirazione coloniale olandese, in un ambiente naturale eccezionale.

 



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE