frendeites

MBL architectes è uno studio di architettura fondato da Sébastien Martinez-Barat e Benjamin Lafore. Sviluppa una pratica di architettura prospettica che per ogni progetto trova nuove e specifiche modalità di operare. Affermano una pratica dell'architettura come indagine e produzione eclettica. 

Impasse des Lilas è un vicolo cieco ai margini di una metropoli. Non c'è lilla, ma un amalgama uniforme di vite domestiche, architetture e paesaggi imprecisati. Ci sono 841 impasse des Lilas in Francia e diverse migliaia di altre che prendono il nome dai fiori. 

Nella mostra presentata ad arc en rêve dal 19 maggio al 28 agosto 2022, queste impasse diventano un punto di vista per riflettere sui modi di abitare e fare i territori periferici, che sfuggono alla disciplina architettonica. Andando oltre il semplice valore dell'osservazione, queste impasse incarnano una modernità senza via d'uscita. 

Concepita come una storia illustrata di fantascienza, Impasse des Lilas riunisce un centinaio di oggetti tratti dalle produzioni e dalle ricerche dell'agenzia di architettura MBL, artisti e architetti ospiti e una selezione di oggetti di uso quotidiano. 

Composta da sei capitoli, la mostra inizia con l'esplorazione di questo territorio, né città né campagna, le forme urbane e paesaggistiche che lo caratterizzano, e l'immaginario del disastro che lo infonde. Da questa osservazione sviluppa le promesse di una pratica dell'architettura come indagine, capace di produrre architetture informi, eclettiche e impreviste. 

Il lavoro di MBL sarà accompagnato da opere di Etel Adnan, Andreas Angelidakis, BIC, Estelle Deschamp, EAT, Hiroshi Hara, Thomas Lévy-Lasne, Mathieu Mercier, Ryuji Nakamura, PEREZ, Dominique Perrault, Philippe Rahm, Jean-Pierre Raynaud, Renault Classic , SITO / James Wines, Béatrice Utrilla, Pierre Vanni…

 

Centro di architettura Arc en rêve 

Mostra dal 19 maggio al 28 agosto 2022 

Magazzino - 7 rue Ferrère - 33000 Bordeaux

 

Immagini ©: Stephane Ruchaud & © Maxime Delvaux



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE