frendeites

La mostra del fotografo Sebastião Salgado si svolgerà nell'ambito della Settimana dell'acqua, in collaborazione con l'UNESCO. Un evento previsto nel cuore di un monumentale padiglione di bambù, firmato dall'architetto colombiano Simón Vélez. 

Dal 1 aprile e per un periodo di 6 mesi, il piazzale de La Défense ospiterà l'installazione artistica AQUA MATER, una struttura naturale unica di 1000 m2 in bambù che espone una collezione inedita di fotografie dell'artista franco-brasiliano Sebastião Salgado. tema dell'acqua. Un vero inno alla fragilità dell'acqua, il padiglione Guadua dall'Amazzonia offre una cornice naturale singolare per le fotografie di Sebastião Salgado, ricordandoci quanto sia sottile l'equilibrio della natura. 

Invito al viaggio ma anche alla contemplazione, AQUA MATER offre un'esperienza sensoriale e spirituale. Luci soffuse, ambiente musicale e sonoro del compositore François-Bernard Mâche, la nebbia tropicale immerge i visitatori in un'atmosfera di serenità. Un ambiente privilegiato per invitarli a interrogarsi e sensibilizzarli alle problematiche ambientali di oggi e di domani. AQUA MATER continua il suo roaming in Francia, nel cuore del più grande quartiere degli affari d'Europa. La scelta del piazzale de La Défense non è di poco conto, offrendo un originale confronto architettonico tra architettura naturale e costruzione in acciaio. Un contrasto sorprendente che interroga profondamente il nostro rapporto con la Terra e con la Vita

L'architetto colombiano Simón Vélez declina strutture complesse in bambù. Pratica un'architettura che assume le sue radici in materiali autoctoni, presi dalla natura e poco trasformati. Il Padiglione AQUA MATER si ispira alle malocas amerindi: grandi costruzioni di pilastri in legno, con tetto in foglie di palma e amache per soli mobili. Questa architettura naturale unica è un omaggio a questo concetto ancestrale in cui l'intera comunità vive in perfetto equilibrio con il suo ambiente. Il padiglione è progettato con bambù Guadua dell'Amazzonia, la risorsa forestale rinnovabile più abbondante in Colombia, utilizzando una tecnica di costruzione che prevede il riempimento degli internodi di bambù con malta cementizia alle intersezioni strutturali. Guadua è più forte dell'acciaio, può generare più biomassa di qualsiasi altra coltura e ha una capacità unica di assorbire CO2 dall'atmosfera e produrre ossigeno.

 

Dal 1 aprile al 22 settembre 2022 

Piazzale di difesa

 

Visuals © Fondo di dotazione della contemplazione

 

 



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE