frendeites

 

Da alcuni anni, gli architetti e gli scienziati stanno sviluppando prototipi di facciate dinamiche che possono cambiare forma per rispondere alle loro contesto. Una breve panoramica.

 

 

 

 

Esplorato alcuni anni fa da Mark Goulthorpe dECOi e il concetto di spostare la facciata è ancora attuale. Frutto degli sforzi combinati di architetti, ingegneri, matematici e programmatori, cambiando facciate profila all'orizzonte, composto di parti che possono essere riconfigurati a seconda delle occasioni in movimento. Il frontale piatto evolve in 3 dimensioni ed in tempo reale, sulla base dei parametri più vari come l'afflusso di posizione o del movimento degli utenti. Una nuova forma di espressione architettonica emerge.

 

 

 

Per saperne di più sulle facciate mobili, scopri anche Flare, un sistema dinamico per facciate composto da prismi metallici montati su piccoli cilindri pneumatici. Leggi tutto ...

 

In un genere diverso e meno tecnica, l'olandese studio di architettura Cepezed e Ned Kahn artista immaginò per un edificio per uffici Utrecht una facciata svolta nel vento. Leggi tutto ...

 

 

 

 

 

Photo credits: dECOi

 

 

 

Fonte: Dailytonic



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

I più letti

1

Un nuovo posto di lavoro per RATP Habitat

2

Una villa sulle alture di Ibiza

3

Il duo di designer di Studioparisien