frendeites

All'inizio di aprile è emerso un nuovo complesso residenziale. Situato a est del fiume Garonna, lo studio di architettura olandese MVRDV ha appena completato i lavori sulle Îlot Queyries, presentando un involucro esterno in ceramica particolarmente suggestivo.

Questa struttura architettonica si trova proprio di fronte alla cattedrale più grande di Francia: nel cuore del centro storico di Bordeaux. Questo progetto vuole essere il culmine della pianificazione urbanistica. Con questa nuova costruzione, gli architetti vogliono dare una forma di futuro alla vita di questa città in crescita.

Riflettono il piano regolatore della città vecchia sul lato della sponda della bastide Niel e fanno del nuovo cortile residenziale, che circonda uno spazio verde simile a un parco, un punto di riferimento visivo nel quartiere. Il futuro della città è quindi legato alla storia.

L'imponente nuovo edificio si distingue per le sue altezze, profondità e pendenze. Il suo involucro tridimensionale incredibilmente chiaro cattura l'attenzione da lontano. La sua facciata piastrellata bianca si estende anche ai tetti con sicurezza. Si distingue per gli spigoli vivi e precisi del intonaco rosso del cortile interno, che si fa strada qua e là verso l'esterno attraverso ritagli, scorci e passaggi contrastanti. Così è nata questa moderna isola scultorea, che unisce ecologia, luce e comfort.

Una bellissima creazione firmata MVRDV.

 

Visuals ©: agrob-buchtal.de/ OssipArchitectuurfotogr, Rotterdam

 

 



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

Infarto !

MIAW du Design 2022: Bleu Provence con True Colors Lite