frendeites

Divenuto famoso grazie alla serie televisiva Mad Men, dove si sono svolte le riprese, il Time & Life Building, costruito nel 1959, necessitava di una buona revisione. Tra sistemi meccanici obsoleti, una lobby alterata e un involucro edilizio inefficiente dal punto di vista energetico, la vecchia torre stava lottando per competere nel mercato immobiliare commerciale di New York.

Nel 2014, Mad Men inizia la sua ultima stagione e l'inquilino principale dell'edificio decide di trasferirsi. Questo è stato uno shock per il proprietario-sviluppatore Rockefeller Group, che si è poi rivolto allo studio di architettura Pei Cobb Freed & Partners per trasformare questo edificio di Manhattan e renderlo più competitivo.  

Ora noto come 1271 Avenue of the Americas, l'edificio vuoto è stato affittato al 99%, anche prima che la costruzione fosse completata! Questo risultato va a vantaggio di interventi strategici che preservano anziché demolire, servendo non solo i proprietari e gli utenti degli edifici, ma anche il pubblico e il pianeta.

La sostituzione della facciata è stata la più importante delle cinque componenti correlate del riposizionamento. 

Al 1271, il team ha anche supervisionato il restauro delle finiture della lobby di metà secolo e ha ampliato lo spazio per ospitare nuovi banchi reception per una configurazione multi-tenant, pur rispettando l'intento del design storico. Altri lavori di ristrutturazione eseguiti includono l'ammodernamento dei sistemi meccanici, di sicurezza e di sicurezza, nonché il refitting degli interni delle cabine degli ascensori. 

Questi miglioramenti hanno creato un ambiente di lavoro più vivibile e attraente. Ancora meglio: la torre è ora certificata LEED Gold, a garanzia di un edificio di alta qualità ambientale!

La Major League Baseball è stata la prima azienda ad affittare spazi per uffici nella torre rinnovata e ha aperto il suo flagship store nello spazio commerciale principale di fronte alla piazza. 

Un'icona amata dell'era di Mad Men, 1271 Avenue of the Americas oggi rappresenta il potenziale degli edifici del secolo scorso per essere parte di un futuro più sostenibile. 

 

Immagini ©: Albert Vecerka, ESTO

 



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

Infarto !

MIAW du Design 2022: Bleu Provence con True Colors Lite