frendeites

Avviata da Valérie Pécresse, Presidente della Regione Île-de-France, la seconda edizione della Biennale di architettura e paesaggio della Regione Île-de-France si terrà dal 14 maggio al 13 luglio 2022, principalmente a Versailles, e avrà come tema “Terra e città”. La sua curatela generale è assicurata da François de Mazières, sindaco di Versailles ed ex presidente della Cité de l'architecture et du patrimoine, come per la sua prima edizione nel 2019 che ha accolto 200 visitatori attorno al tema "L'uomo, la natura e la città".

Il legame tra terra e città sarà considerato in tutte le sue forme: base paesaggistica, supporto vivente, terre nutritive, terre ricche di risorse naturali, sviluppo circolare, costruzione in terra. 

Con nove mostre in luoghi prestigiosi, curatori con un background ricco e variegato, conferenze, dibattiti e workshop partecipativi, la Biennale di Architettura e Paesaggio della Regione Île-de-France sarà uno dei maggiori voi del 2022, incrociando gli occhi di partner con molteplici competenze - enti locali e organizzazioni associate, scuole superiori nazionali di architettura e paesaggio, istituti culturali nazionali, istituti di pianificazione - e dare voce a professionisti dell'edilizia, dell'edilizia abitativa e del paesaggio, accademici, sociologi e artisti.

Eventi fuori le mura saranno organizzati anche nella regione dell'Ile-de-France: a Mantes-la-Jolie, La Roche-Guyon e Nanterre.

Al termine di due intensi anni di riprese e produzione, il CAUE 78, CAUE 92, CAUE 95 e il dipartimento del patrimonio e dell'inventario della regione dell'Île-de-France, hanno colto l'occasione della seconda Biennale di architettura e paesaggio dell'Ile -de-France region (Bap!) per presentare i risultati di due esplorazioni fotografiche realizzate contemporaneamente: l'osservatorio fotografico dei paesaggi della valle della Senna nell'Ile-de-France e la raccolta fotografica e sonora prodotta dall'Ile-de- Regione Francia e CAUE 78 in collaborazione con la comunità urbana Grand Paris Seine & Oise. 

Svolti su scale diverse, su un tramezzo comune portato dalla valle della Senna, ognuno coltiva le proprie singolarità per regalarci una storia territoriale coerente e sensibile. 

Seguendo il fiume è una serie di quattro eventi a Versailles, Nanterre, Mantes-la-Jolie e La Roche-Guyon, pensati contemporaneamente a rilievi fotografici e presentati come parte del Bap! Fuori le mura. La concordanza di queste restituzioni permette di costruire una visione globale dei paesaggi, conferendo così alla valle della Senna la sua piena dimensione.

Incontrano il tema generale della Biennale “Terra e città” e formano un itinerario da Parigi alla Normandia svelando le diverse prospettive dello stesso territorio. 

 

“Seguendo il fiume”

Fino al 18 settembre 2022

Museo dell'Hotel-Dieu

78200 Mantes-la-Jolie 

 

Visuals ©: Laurent Kruszyk, François Adam, Ambroise Tézenas, Jérémie Léon

 



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

Infarto !

CUPACLAD: rivestimento durevole ed estetico in ardesia naturale