frendeites

Più di 50 anni dopo il suo completamento, il complesso abitativo canadese Habitat 67 continua ad affascinare; in particolare il fotografo James Brittain che cattura le unità prefabbricate in calcestruzzo 365 che compongono l'opera concepita negli anni 1960 dall'architetto Moshe Safdi. Oltre l'imponente ensemble, è la vita quotidiana delle sue centinaia di abitanti che si scoprono qui.

Neuroscienziato e fotografo, il profilo di Al Mefer è atipico come la sua serie. La sua ultima, Alien Architecture, presenta i grattacieli di Benidorm (Spagna) e li integra in scenari post-apocalittici, degni dei romanzi di fantascienza di HGWells.

Di che colore ha il tempo? In occasione dell'inaugurazione del Museum of Art and Design Toyama (Giappone), l'architetto Emmanuelle Moureaux risponde a questa divertente domanda con un'installazione immersiva fatta di numeri in carta dai colori vivaci. Un lavoro complesso in cui ci si perde, sia fisicamente che mentalmente.

Reinventare un paesaggio visto e rivisto? Questa era la missione del fotografo australiano Kate Ballis. Lei che conosce la città di Palm Spring (USA) come la sua tasca era davvero stanca di catturare gli stessi orizzonti, giorno dopo giorno ... Una noia rapidamente trasformata in una fonte di ispirazione, e che risulta la serie Infra Realism, tutto in rosa.

Nell'ambito del festival thailandese Wonderfruit, volto a valorizzare creazioni con un'impronta carbon neutral, lo studio all (zone) immagina una struttura ariosa e colorata che guida i visitatori attraverso le varie mostre. Installazione con toni stravaganti, Marmalade Sky risuona anche con il tema dell'evento poiché è 100% riciclabile.

Progettato in 2009 dall'agenzia PERRIPHÉRIQUES Architects, l'atrio dell'Università Pierre e Marie Curie nel campus Jussieu di Parigi (5e) è un'ode al colore. Lontano dalla visione caricaturale di austere premesse scientifiche, l'istituzione forma i medici di domani in una scatola pop che attira anche l'attenzione di fotografi, come Ludwig Favre e la sua collezione della Colourful University.

Progettata in 1964 dall'architetto Luis Barragán, la villa Cuadra San Cristóbal (Messico) è una delle meraviglie del movimento modernista presente su questo territorio. È tra queste pareti dai colori vivaci che l'irlandese Sean Scully esibisce fino a marzo 24 i suoi dipinti e sculture con un'espressione cromatica marcata come la casa. Due diverse pratiche artistiche che sembravano fatte per essere riunite.

Hai mai sognato di avere la testa tra le stelle? Questo è ciò che l'architetto e artista britannico Asif Khan sta cercando di portare alla vita durante i Giochi Olimpici Invernali in un padiglione effimero coperto di Vantax VBx 2 nero, il cui acquisto di diritti esclusivi di Anish Kapoor aveva fatto scandalo due anni fa.

Tokyo, Giappone, musa artistica. Gaspar Noé di Sofia Coppola, contrasti luminosi offerti dalle metropoli giapponese affascina, ispira e ci immergono in un mondo futuristico, quasi irreale. Le fotografie dell'artista australiano Tom Blachford non fanno eccezione e ci immergono in questa cinematica Tokyo dai toni brillanti e unici al neon.

Negozio iconico della capitale francese, il Bon Marché accoglie fino al 18 di febbraio la mostra "Under the sky" dell'artista argentino Leandro Erlich. Una carta bianca che dà vita a incredibili installazioni, offrendo alla galleria commerciale parigina un'atmosfera eterea e poetica.
Mostra più
Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

Infarto !

CUPACLAD: rivestimento durevole ed estetico in ardesia naturale