frendeites

Kengo Kuma & associates ha svelato il loro ultimo progetto per la galleria Philippe Gravier a Parigi. Yure è un padiglione che evoca l'habitat nomade e sembra muoversi nel vento giocando con la sua forma al confine tra arte e architettura.

La recente apertura del Museo dell'Uomo dopo sei anni di lavoro e uno dei più importanti eventi di questo 2015 settembre. Le cronache espositivi di una rinascita ripercorre il lungo viaggio verso il museo riaperto al pubblico attraverso una realizzazione di lavori di ristrutturazione immersive.

Il 22 ottobre la società Fiandre occidentali Delta Light, ha inaugurato una nuova ala dei suoi impianti di produzione in Moorsele in Belgio. Arco del nuovo edificio, stanza del volume imponente cerimoniale è stato offerto per alcuni mesi presso una struttura del fiammingo Tom Dekyvere. Un groviglio di cavi e di luce tesse una tela che evoca le reti e la loro importanza nel mondo di oggi.

Rich McCor è stato fortunato negli ultimi mesi per viaggiare in diversi paesi in Europa. Ha fotografato monumenti fari incontrati durante i suoi viaggi, mentre cerca di deviare una fresca e leggera con l'ausilio di piccole incisioni fatte sul posto di lavoro.

Il 16 ottobre ha iniziato il Pavillon de l'Arsenal di Parigi una mostra d'arte contemporanea che invita più di 50 artisti internazionali a mettere in discussione e ci sfidano con le loro creazioni su temi e questioni attuali nel campo dell'architettura.

Nathalie Perakis-Valat vive a Shanghai per molti anni. Il tocco di aspetti irreali di una città in fase di profondi cambiamenti, ha Lilong Tesori testimonianza sensibile che coinvolge la fotografia e tesori segreti di questi quartieri di storia Shanghai gradualmente sostituito da un urbanesimo galoppo.

In occasione della mostra della sua opera fotografica Tesori Lilong nel Atelier Yann Arthus-Bertrand, Nathalie Perakis-Valat risponde alle domande di redazione. Le sue opere sono una testimonianza artistica e sensibile di questi quartieri gradualmente scomparire dal paesaggio urbano di Shanghai.

architetti coreani Studio Obba - oltre i confini Office Architecture ha progettato un'architettura che lavora sulla fluidità dei confini. Il padiglione Oasis offre un rifugio poetico per parco spettatori nella città di Yongin-si, Corea del Sud.

 Treedom è un'installazione iconica Sziget Festival 2015 condotto da Yok Workshop. Luogo di relax e incontri, Treedom era a immagine di questo evento musicale annuale.

Nomad Studio ha progettato per unghie verde, vasta tela verde al centro di un cortile di un edificio a St. Louis negli Stati Uniti. Gli architetti / paesaggisti volevano trasformare lo spazio cantiere, offrendo ad un pensiero come una scultura naturale e arazzo costituito da migliaia di piante.
Mostra più
Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE