frendeites

artista austriaco con il lavoro proteiforme, Erwin Wurm è onorato a Marsiglia (13) in una grande retrospettiva al Museo d'Arte Contemporanea della città e presentato in tre punti: il Museo Cantini nella Cappella Centro della vecchia carità e il Museo delle Belle Arti. In occasione di questo evento espositivo, torna sul suo personale approccio all'architettura.

Che profumo indosserebbe la Venere di Milo? E la Grande Odalisca? Una domanda posta dai team di Officine Universelle Buly che collaborano con il Louvre fino al 6 gennaio 2020 per una collaborazione eccezionale. Otto nasi incaricati di selezionare otto capolavori del museo per creare le fragranze che corrispondessero a questi modelli. Profumi unici racchiusi in bottiglie delicate dal design mutuato dall'Art Déco.

Per la terza edizione dei mestieri premio, artista giapponese Genta Ishizuka riceve gli onori della Fondazione Loewe per la sua scultura modellata fuori ancestrali tecniche di lacca giapponese, Surface Tactility #11.

"Lo sapevi?" Le ampie immagini del Grand Budapest Hotel (2014) di Wes Anderson presentano effettivamente miniature di dimensioni 3? Una prodezza nell'universo del modello che l'architetto e artista americano James Casebere non ha aspettato di vedere accadere anche per lui, creare universi (quasi) fantasia vivibile e colorata combinando modelli ridotti e lavoro fotografico.

In occasione della Biennale di Venezia, che ha dato il via a 11 lo scorso maggio, lo scultore italiano Lorenzo Quinn presenta "Building Bridges", una scultura monumentale che simboleggia la convivenza, aiutandosi a vicenda amore. Un messaggio di speranza che è bello ascoltare in questi giorni.

Direttamente dall'immaginario di Van Gogh o Kandinsky, le stanze di questi artisti animate dallo studio grafico NeoMam ci offrono un viaggio nel cuore dell'arte unica e un vero tuffo negli interni iconici che popolare i musei del mondo. 

Il Giappone non ha finito di sorprenderci. Il collettivo di artisti Mé, con sede a Saitama, manipola un'onda impressionante in un piccolo showroom del Mori Art Museum di Tokyo. "Contatto" è un'installazione sensibile che cambia la percezione e sconvolge la nostra relazione con il mondo fisico.

Come un cenno al suo nome, Charles Pétillon offre servizi spumeggianti come bolle di champagne. Questo è ciò che assicura al marchio di bevande Perrier-Jouët una generosa installazione, in occasione dell'evento "Bonjour France" organizzato dall'Ambasciata di Francia a Tokyo, e ospitato in parallelo dalla casa Belle Epoque. Epernay (51).

Milano (Italia) vede le sue mura staccarsi per la Design Week. Sulla Via Tortona, per tutta la durata della manifestazione, fino 14 aprile scultura di Alex Chinneck "Ricordare il futuro" rivela il folgorante sotto Spazio Quattrocento.

Sicuramente, Instagram è una fonte inesauribile di ispirazione. È così che, nel corso delle mie ultime pergamene, ho scoperto l'anno scorso le potenti inquadrature di Sebastian Weiss, che erano già state oggetto di una nostra pubblicazione. Da allora, il talento del fotografo non si è indebolito, anzi! La prova con la serie “Monolicious”, declinata in tre fasi, che, attraverso ipnotici cliché, ci fa riscoprire le opere iconiche dell'architettura milanese contemporanea.
Mostra più
Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

Infarto !