frendeites



L'installazione "Poligono Playground" è un parco giochi interattivo progettato da Whitevoid. Tra arte installazione e l'architettura, il suo volume diventa proiezioni di supporto e si trasforma sotto l'impulso dei suoi utenti. Un progetto che ci chiede circa le possibilità di dialogo tra architettura ed i suoi utenti.

Lontano dai campi da gioco tradizionali, i loro portici e le loro oscillazioni, Poligono Playground prende la forma di un monolitico multiforme, tra iceberg e montagna in miniatura stilizzata. progettato da Whitevoid per Smukfest, Uno dei più grandi festival di musica danese, questo parco giochi può ospitare fino a 40 persone invitate per sfogliare le piste o per sedersi ai suoi margini. Nel frattempo, un sistema di proiezione in dimensioni 3 proietterà video sulle ° volume di 360.



Tra installazioni e architettura, il volume di cemento e diventa il supporto di una proiezione, superficie, colore, struttura e variazione in tempo reale attraverso video, ma anche secondo l'uso. Attraverso un sistema sensore sensibile, l'utente è in effetti un attore dello spettacolo. I suoi movimenti nello spazio e sull'impatto sulle proiezioni dei media, le loro deformazioni, le loro ondulazioni. Secondo i suoi movimenti, il volume è ben viaggiato in onde, il flusso, colori e texture. Gli effetti sono molteplici: i bordi sono evidenziati da colpi di luce blu, che ricorda l'universo virtuale del film di fantascienza TronIl volume è ricoperto con motivi grafici è scansionato da sfere di luce, sembra riempire l'acqua o essere illuminato internamente.

Guarda il video di installazione:

[Youtube = http:? //fr.youtube.com/watch v = 7sSj1dcSuf0]

Per ulteriori informazioni, visitare Poligono Playground.

Fonte: Forma e Colore


Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

Infarto !

CUPACLAD: rivestimento durevole ed estetico in ardesia naturale