Événement : While We Wait

Fabbricato dall'agenzia OMA, l'edificio in cemento di Alserkal Avenue a Dubai (Emirati Arabi Uniti), ospita fino all'installazione di novembre 18: Mentre aspettiamo. Progettato dagli architetti e dai progettisti palestinesi Elias e Yousef Anastas, questo lavoro scultoreo e audiovisivo rende omaggio alla loro patria.

Ispirata dalla Valle Cremisan dove è costruita la parete divisoria tra Israele e Palestina, l'installazione Mentre aspettiamo è composto da pezzi di pietra provenienti da varie regioni del paese del duo, assemblate in una struttura piramidale autoportante con un aspetto poroso e favo.

6285nomini

Rappresentando i legami fragili che uniscono la Palestina alla sua storia, il libro è accompagnato da proiezioni video che riflettono il particolare clima che regna in questa regione. Lungi dal denunciare frontalmente il conflitto israelo-palestinese e la posizione geopolitica unica territorio occupato sulla scena mondiale, il lavoro è un'ode ai paesaggi, miscele di culture e religioni che sono l'identità una patria.

Il progetto, commissionato dal Victoria and Albert Museum di Londra, un'istituzione specializzata in scultura e arti decorative, è stato anche presentato nell'ultima settimana di Design London e si prevede di essere permanentemente installato nella Valle Cremisan.

Un modo poetico per rendere il mondo consapevole della storia della Palestina.

Mentre aspettiamo, fino a 18 novembre 2018 al Concrete (UAE).

Per ulteriori informazioni, visitare il sito il sito di Elias e Yousef Anastas

Foto: DR