Stephan Zirwes : Swimming pools

Dopo essere stato a lungo riservato per il dominio militare, il drone ora entra nel campo dell'arte. Una nuova prospettiva sul mondo è così aperta per noi e fotografi come Stephan Zirwes immortalare piscine con forme sorprendenti come l'utente non li vede.

Nel suo punto di vista in linea d'aria - o drone volante, dovremmo dire - Stephan Zirwes ci offre una visione del mondo che era precedentemente riservata al velivolo volatile o più raro. Un punto di vista precedentemente privilegiato che lo strumento ora rende accessibili. Accessibilità veicolata dal soggetto stesso: piscine pubbliche. Quelli pensati per essere alla portata di tutti potrebbero non essere stati così, dal momento che solo una parte di essa poteva essere ammirata dalla terra.
Rotondo, rettangolare o elaborato, l'artista tedesco sottolinea l'originalità di ogni modello di bacini grazie alla sovrapposizione con uno sfondo ripetitivo. Dietro questo lavoro con una grafica innegabile, si nasconde in realtà un mezzo di denuncia. Il fotografo, infatti, sottolinea la politica tedesca di privatizzazione delle piscine pubbliche e spera che questa evidenziazione della loro singolarità possa dire quanto facciano parte dei servizi indispensabili che un comune ha da offrire ai suoi concittadini, così come accesso all'acqua

Oltre all'aspetto ricreativo, spogliare gli abitanti di questa attrezzatura li priverebbe quindi di questa bellezza.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito il sito web di Stephan Zirwes

Fotografie: Stephan Zirwes