frendeites

Fino a gennaio 17 2016, La Maison Rouge presenta un vetro stratificato di lavoro atipico che riempie lo spazio del cortile della fondazione di Parigi. L'installazione dell'artista francese Baptiste Debombourg sembra fluire in questo spazio e di occupare la sua metà strada tra la plasticità solido e slogato.

Vincitore del Patio 2015, premio organizzato annualmente dalla Società degli Amici della Fondazione, Battista Debombourg incluso questo lavoro nella sua ciclo di regolamento di spazio al bicchiere. campo di accelerazione è la pianta al di fuori di vetro più complesso e più rotto fatto fino ad oggi dall'artista.

Le tonnellate 4 di vetro stratificato sono stati accuratamente martello stellato con la meticolosità di un orafo. L'insieme forma una costellazione che attraversa il 250m² cortile di La Maison Rouge, il cui rilievo è stato formato utilizzando una struttura in legno.

gesto decostruttivo dell'artista è più vicina a quella di un pittore. L'alterazione delle proprietà del vetro permette all'artista di ricreare un nuovo materiale, che vivono e cambiare per soddisfare le rischi meteorologici parigini. Il visitatore può ammirare attraverso la parete di vetro liscio, inerte e senza intoppi paesaggio fondazione in vitro fatta di altro vetro, trasceso, alterato, sublimata.

Fotografie di Sylvia Potocki

campo di accelerazione Battista Debombourg, visibile dalla 17 2015 Ott-GEN 17 2016 La Maison Rouge, 10 boulevard de la Bastille, Parigi 75012.

Visita il Baptiste Debombourg e il sito The Red House 



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE