frendeites

Dopo aver viaggiato il mondo, gli Stati Uniti per la Croazia, tramite il Cile e la Svizzera - il paese di origine - l'architetto / musicista Zimoun atterrato in Francia. Si mette un piede in CENTQUATRE come artista residente per una mostra sia il suono e architettura. Un piacere per gli occhi e le orecchie: benvenuti nel mondo di impianti di risalita.

Nel 104, nuove creazioni Zimoun sono disponibili, tra cui tre completamente nuova. I visitatori possono scoprire la produzione di un artista che si inserisce chiaramente una dualità nella sua arte, una dualità che fosse, ma incontra anche: si cerca sempre di ottenere una quota di visualizzazione del suono - visiva o di ascolto - al centro di le sue opere. Così, strutture costituite da più elementi, più spesso simili, sia eseguendo lo stesso movimento o gli stessi suoni, o entrambi. spazio in modo grafico ed acustica che è in questione, compreso l'uso di piccoli motori a bassa tecnologia che fa movimento, vibrare, che cadono elementi mobili della creazione; pur determinando una nota, un timbro, un'eco.

L'architetto "sentire" crea sul molto diversi mezzi di comunicazione, tra tecnologia sistema meccanico e delle materie prime, che cerca di portare un po 'di vitalità alle sue composizioni. Affrontare l'ancora mobile silenziare il rumore e semplicità e complessità.
La mostra, aperta fino ad agosto 6 2017, sembra trasparire l'infinità di movimento e suono in un contesto e un arredamento architettonica finito. L'artista lascia il pubblico piena responsabilità nei loro associazioni di idee e interpretazioni.

« Nel mio lavoro, si sente quello che si vede e si vede ciò che si sente », Zimoun.

La mostra "Ski meccanica" si terrà da marzo 25 6 2017 agosto CENTQUATRE-Paris, Parigi (19e).

Fotografie: © Zimoun

Per ulteriori informazioni, visitare il sito Sito 104 et il sito di Zimoun

 

 

 



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

Infarto !

CUPACLAD: rivestimento durevole ed estetico in ardesia naturale