frendeites

Come fare arte in tempo di guerra? Questa la domanda posta da questa mostra da scoprire dal 23 giugno al 31 dicembre 2022 al Verdun Memorial. Presenterà 52 opere provenienti da una collezione del memoriale e altre 150 provenienti da prestiti istituzionali e privati.

Verdun. L'evocazione di questa singola parola è sinonimo di orrore e annientamento. Nel cuore di questo caos, pittori, scrittori, scultori e musicisti hanno scolpito nella pietra la storia della guerra attraverso opere autentiche e potenti. 

Attraverso questa mostra, gli appassionati di storia ei curiosi avranno l'opportunità di scoprire creazioni che, ancora oggi, fanno venire i brividi lungo la schiena. Sono un riflesso della realtà del campo di battaglia, un riflesso di distruzione, sofferenza e morte. Inoltre Verdun porta ancora le tracce dei crateri provocati dall'artiglieria.

Il percorso di visita sarà così suddiviso in tre spazi.

Il primo sarà dedicato alle opere di artisti dilettanti impegnati in battaglia: armati di matite, alcuni immortalano la realtà della prima linea e la loro quotidianità, mentre altri, invece, trovano sfogo nella creazione e si allontanano risolutamente di questa realtà.

Il secondo sarà dedicato ad artisti riconosciuti che furono coinvolti anche nella battaglia di Verdun. Tra questi possiamo citare Fernand Léger, Luc-Albert Moreaux, Henri Marret e molti altri. Anche in questo caso, alcuni rappresentano il caos mentre altri lo rifiutano.

E infine, la terza e ultima sala esporrà le opere di artisti che si trovarono nelle retrovie durante la guerra, tuttavia, alcuni trascorsero alcuni giorni al fronte e riferirono di ciò a cui hanno assistito. Tra le creazioni in mostra si può citare lo studio preparatorio del Verdun di Félix Vallotton, prestato per l'occasione dal Musée d'Orsay.

Questa mostra trova un'eco particolare in questi tempi travagliati dalla guerra in Ucraina, che gli artisti non mancheranno di immortalare.

 

MOSTRA

ARTE/INFERNO — CREARE A VERDUN 1914-1918

MEMORIALE DI VERDUN

23 GIUGNO - 31 DICEMBRE 2022

 

Visuals ©: Verdun Memorial Collection, La Contemporaine Collections (Nanterre)

 

 



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

Infarto !

MIAW du Design 2022: Zumi con Opale 2.0