frendeites

Il prossimo 19 aprile uscirà il libro della storica dell'arte Alix Paré delle Editions du Chêne. Un libro intitolato Eroine: da Cleopatra a Wonder Woman. Donne eccezionali con destini eccezionali che hanno ispirato pittori, scultori e cineasti di tutte le epoche. 

In che modo gli artisti hanno celebrato (o mitigato) le azioni di queste donne straordinarie?

Questo è lo scopo di questa nuova opera “Heroine” della collezione Ҫa c'est de l'art. Un mito da (ri)scoprire in 40 voci attraverso, tra gli altri, le opere di Delacroix e Poussin, Nadar e Calder, De Chirico e Hiroshige. 

Cosa hanno in comune Cleopatra, Josephine Baker e Giovanna d'Arco? I destini eccezionali di queste donne hanno ispirato pittori, scultori e cineasti. 

Tuttavia, le donne venivano spesso lasciate da parte dagli artisti a favore di altri eroi maschili come Ercole, Edipo, Perseo o Teseo. Di fronte a questi eroi, le eroine mitologiche sono discrete. 

Spesso subordinati a un personaggio maschile, godono di un potere relativo. La loro iconografia, positiva nell'antichità, è più ambivalente nei tempi moderni. 



Eroine: da Cleopatra a Wonder Woman

Alix Pare

Rilasciato: 19 aprile 2022

Edizioni di quercia 

 



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

Infarto !

CUPACLAD: rivestimento durevole ed estetico in ardesia naturale