frendeites

Ecco una mostra eminentemente storica proposta dalla School of Jewelry Arts. Dal 12 maggio al 1 ottobre 2022 potrete quindi scoprire pezzi provenienti da un'eccezionale collezione privata: intagli greci e neoclassici, cammei antichi e medievali, piccole sculture del periodo imperiale, anelli con sigillo merovingi, anelli vescovili verranno riuniti per evocare tutte le sfaccettature dell'antica arte della glittica.

Pietre incise a rilievo o ad intaglio, cammei e intagli incarnano l'evoluzione dell'incisione in miniatura. Propongono un viaggio sorprendente nella storia umana e mineralogica: dal sigillo dell'imperatore romano agli amuleti degli antichi guerrieri, dalla preghiera incisa sul dito di un credente nel Medioevo alla fede nuziale, sono sia pubblici che intimi , ornamenti e oggetti da collezione. Cambiando spesso cornici, copiate in più copie per le più famose, le pietre incise sono particolarmente difficili da datare o identificare. Hanno comunque affascinato uomini di tutte le età. I romani innamorati dell'arte greca, l'uomo del Rinascimento che si sforzava di far rivivere l'Antico, i viaggiatori del Grand Tour e i dilettanti neoclassici dell'Ottocento, hanno cercato e raccolto con passione queste pietre della memoria.

Attraverso lo studio della notevole collezione privata di Guy Ladrière, esposta per la prima volta al pubblico, si tratta di una vera e propria iniziazione alla storia della glittica che sarà offerta a L'École des Arts Joailliers. Saranno esposti duecento pezzi, dall'antichità greca all'Ottocento, presentando un panorama continuo di tecniche e stili. 

 

Scuola di Arti Gioielleria

Dal 12 maggio al 1 ottobre 2022

6, rue Danielle Casanova, 

75006 Paris

 

Immagini ©: Benjamin Chelly - 2021 Didier Loire



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE