frendeites

Dal 03 al 04 giugno, i curiosi possono scoprire questa mostra tributo in onore di Joséphine Baker.

Ecco un omaggio pagato pochi mesi dopo la panteonizzazione dell'artista. Nell'ambito del festival "Quartier du Livre" e del compleanno di Joséphine Baker, la pittrice Gwendoline Finaz de Villaine ha realizzato un eccezionale affresco di 1000 m², disegnato come un gigantesco puzzle installato sul pavimento del piazzale del Panthéon. .

L'intera spianata sarà così ricoperta da un gigantesco ritratto di Joséphine Baker, di cui alcuni pezzi saranno offerti al pubblico per celebrare l'evento. Un aspetto partecipativo essenziale, che l'artista pone al centro del suo progetto per simboleggiare la generosità di Josephine Baker, che ha segnato la storia del nostro Paese. L'assemblea inizierà in notturna e i lavori saranno visibili il 03 giugno dalla mattina alla sera.

Verrà poi tagliato in lotti di 100 x 80 cm e offerto agli abitanti del quartiere, amanti dell'arte o curiosi, al prezzo di un esemplare a persona. Un totale di 200 frammenti firmati e numerati dall'artista saranno distribuiti durante una dedica pubblica prevista in Place du Panthéon, il 04 giugno alle 16:XNUMX. 

“Josephine Baker è un'icona moderna, un simbolo della Francia che crea, che sfida le barriere e le idee ricevute. Mi fa sognare e mi ispira. È un esempio non solo per me o per le donne, ma per tutti i francesi. Ho voluto rendergli omaggio attraverso questo progetto di collaborazione in questo luogo emblematico. Questa esibizione popolare e festosa consente a tutti di rivendicare questi simboli", spiega Gwendoline Finaz de Villaine.

Una visuale da drone permetterà a tutti di commemorare l'ingresso di Josephine Baker nel Pantheon e la reale importanza di questo evento nella storia. Infatti, essendo la visione d'insieme possibile solo dalla cupola del Pantheon (luogo non accessibile ai visitatori), una telecamera mobile trasmetterà in diretta su internet l'opera che sta prendendo forma, così come la sua messa in scena. 

Un altro momento clou in programma: una performance del ballerino Yaman Okur che si esibirà sulla tela trasformata per l'occasione in un palcoscenico. 

 

Immagini ©: Gwendoline Finaz de Villaine 

 



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

Infarto !

MIAW du Design 2022: Bleu Provence con True Colors Lite