frendeites

Alla vigilia dei suoi vent'anni di esistenza, l'associazione Les Amis du Paysage Français presenta dal 09 al 18 settembre 2022 la mostra “De Natura. Tre pittori, tre incisori” presso l'Orangerie del demanio nazionale di Meudon.

Nell'ambito di un'avventura collettiva nata nel 2007 dalla donazione fatta al Museo di Arte e Storia di Meudon della collezione di dipinti di paesaggio di Christian Grellety-Bosviel, l'associazione ha organizzato, per quindici anni, con il sostegno del museo, numerosi mostre temporanee che celebrano i rappresentanti spesso trascurati del paesaggio francese del XIX secolo (Jean Laronze, Antoine Chintreuil, Théodore Rousseau, ecc.). Fedeli a questa passione per la rappresentazione della natura, Les Amis du Paysage Français desidera ora ampliare i propri orizzonti aprendosi alle espressioni artistiche contemporanee del paesaggio, di qui e altrove.

Concepita come evento fondativo di questa rinascita, la mostra “De Natura. Tre pittori, tre incisori" propone di mettere in luce sei di questi sguardi artistici, femminili e maschili (Jean-Lüc Bourel, Christine Jean, Lionel Guibout, Hélène Baumel, Nicole Guézou e Jacques Meunier), e di sondare attraverso di essi quale sia il paesaggio di oggi , come quella del passato, cela forza, poesia, mistero e bellezza, come un entroterra che percorriamo come un aldilà di noi stessi.

 

Dalla Natura. Tre pittori, tre incisori »

Da 9 a 18 Settembre 2022

All'Orangerie del demanio nazionale di Meudon

 

Visuals ©: Amici del paesaggio francese

 



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

Infarto !

MIAW du Design 2022: Novara con Concept N3