frendeites

Progettata per il marchio finlandese Iittala, la collezione Kuru di Philippe Malouin è un'ode alla forma. Composta da contenitori in vetro e ciotole in ceramica pressofusa, la serie è destinata a ricevere piccoli oggetti di uso quotidiano che di solito sono appesi al tavolo, ma anche a esistere da soli. Piccole sculture che, promette il loro designer, "porteranno armonia all'interno".

Star delle mostre dell'anno 2018 - tra cui, tra l'altro, due retrospettive al Museo Tate e al Centro Pompidou -, dietro l'artista austriaco Franz West si nasconde anche un designer eccezionale, questa volta onorato sul sito web di Galleria David Zwirner in una mostra virtuale. L'opportunità per noi di tornare ai suoi mobili iconici scultorei come le sue opere in plastica.

Specializzato in pietra smerigliata, TheSize ci affascina oggi con un nuovo modello con un'identità unica: Neolith® Mar del Plata. Definita dal suo aspetto non levigato tra marmo, ardesia e cemento, la lastra si adatta alla tendenza dei materiali naturali e dona alle cucine e agli altri bagni un'atmosfera cruda che mancherà solo di qualche tocco di verde!

La società tedesca Bette lancia una nuova gamma di ciotole circolari denominate BetteCraft. Combinando un'estetica scultorea con materiale di qualità, l'agenzia Tesseraux + Partner con sede a Potsdam (Germania) immagina per Bette un oggetto sia di design che funzionale. Una prodezza carina fatta in Germania.

A lungo trascurati e standardizzati, gli uffici sono da tempo oggetto di trattamenti speciali, avvicinandosi al comfort di casa pur rimanendo adattati agli usi terziari. La gamma Creva, progettata dallo studio Kaschkasch, è una perfetta illustrazione di questo cambiamento ed è composta da elementi caldi e colorati che ci farebbero quasi venire voglia di lavorare più a lungo.

Come ogni anno, Design Miami rivela le ultime tendenze del design. Per la sua quindicesima edizione, la fiera - che si svolgerà fino a dicembre 8 in Florida - ospita oltre trenta gallerie da tutto il mondo per esibire pezzi eccezionali. Concentrati su cinque nuove funzionalità

È nel vasto spazio della Carpenters Workshop Gallery (4th arrondissement) che l'architetto-designer italiano Vincenzo De Cotiis espone per la prima volta in Francia. In occasione di questa mostra monografica, presenta pezzi eccezionali, sia grezzi che sensuali, che testimoniano l'evoluzione della sua pratica dal design all'arte. Ingrandisci una collezione originale con spiccata materialità e forme contemporanee.

Utopia designa innanzitutto una lampada iconica, quella progettata dalla designer italiana Nanda Vigo per Arredoluce in 1970. Alla Galleria Tornabuoni (3ème arrondissement), "Utopia" diventa il titolo di una mostra collettiva, concepita in collaborazione con l'architetto francese Charles Zana, che mette in mostra l'effervescenza creativa in Italia secondo -war. Anteprima di un evento originale che esplora le sinergie tra arte e design italiani.

Laureato presso la 2011 Design Academy di Eindhoven, Rianne Koens è a capo dell'etichetta di design turca Otura, lanciata in 2012. Ma è indipendente che realizza per l'editore olandese di mobili Puik la collezione "Dost", un inno all'amicizia molto speciale.
Mostra più
Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

Infarto !