frendeites
comunità



Événement : Le Nouveau Monde de Charlotte Perriand

Manca venti anni fa, la designer e architetto Charlotte Perriand è oggi oggetto di un'importante retrospettiva alla Louis Vuitton Foundation. Rimase a lungo all'ombra dei suoi confratelli maschi, Le Corbusier in testa, ora prende il posto che gli è dovuto in una mostra che combina architettura, design e arte.

Dagli anni 1920 all'alba dell'anno 2000, Charlotte Perriand (1903-1999) ha messo in atto un '"arte di vivere" radicata ai suoi tempi come avanguardia. Prima retrospettiva di tale portata, la mostra guidata da Pernette Perriand-Barsac, figlia del designer, occupa tutti gli spazi del museo progettato in 2014 da Frank Gehry. L'opportunità per la Fondazione di stabilire un viaggio cronologico per tracciare la vita frenetica di Charlotte Perriand.

7196nomini

Mentre la prima fase si sofferma sulle sue numerose collaborazioni con Le Corbusier e Pierre Jeanneret, stiamo lentamente assistendo alla sua emancipazione, in particolare politica, incoraggiata da Fernand Léger. Un pregiudizio che lo renderà consapevole dei limiti del progresso e si rivolgerà a una creazione mutuata dai riferimenti alla natura. La visita continua con i suoi viaggi in Giappone, che segneranno profondamente la sua pratica, e il suo coinvolgimento nella ricostruzione, tra cui la co-fondazione del movimento "Forme utili", fondamentale per il futuro apprezzamento del design. Continuiamo a percorrere le numerose gallerie della Fondazione scoprendo la sua famosa "arte di vivere", il suo soggiorno a Rio o la costruzione della stazione sciistica di Les Arcs.

Questo immenso percorso è inoltre punteggiato da varie ricostruzioni di luoghi iconici come l'appartamento-officina del luogo Saint-Sulpice (1927), il Salon d'Automne (1929) o la casa sul bordo dell'acqua (1934) che si inserisce al di fuori degli spazi espositivi e offre una posa di benvenuto alla scoperta di questa mostra.

Molti capolavori di pittura e scultura contestualizzano ed evidenziano i mobili di Charlotte Perriand. Così, scopriamo con ammirazione il Guernica Picasso, molti cellulari di Calder, arazzi di Le Corbusier o formati molto grandi di Fernand Léger.

Una mostra multidisciplinare che rende omaggio a uno dei pionieri del design come lo conosciamo oggi.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito della Louis Vuitton Foundation

Fotografie: Fondazione Louis Vuitton

Pubblica il tuo commento

0
  • Non ci sono commenti su questo articolo.

ADC Awards

ADC-Awards-logo-2017 250-01
Le realizzazioni architettoniche più importanti eletti dalla comunità professionale

>> Per saperne di più

MIAWs

Miaw logo ok bianco

Un premio internazionale per i migliori prodotti per architetti e professionisti di layout

>> Per saperne di più

CONTATTACI!

5, Saulnier Street - 75009 PARIS

T: + (33) 1 42 61 61 81

F: + (33) 1 42 61 61 82

[Email protected]

www.muuuz.com

su

il mio conto

Versione mobile