frendeites

C'era una volta Rock the Kasbah, un mondo di creatività dove l'unico limite è nell'immaginazione del suo creatore, Philippe Xerri. Dalla sua creazione nel 2011, Rock the Kasbah afferma il suo stile e la sua differenza influenzando un nuovo respiro etnico negli interni urbani. 

Ricercato da una clientela premium, il marchio ha sempre cercato di rivisitare l'artigianato tradizionale. Materiali come la fibra di palma o i bastoncini di ulivo hanno conferito a RTK la sua identità, consentendole così di farsi un posto nel mondo della decorazione grazie alle sue creazioni emblematiche. Il Mediterraneo e le sue ricchezze culturali rimangono la culla del suo know-how unico. 

È nel suo laboratorio, a La Soukra in Tunisia, che Philippe Xerri, designer del marchio, crea e realizza ciascuno dei pezzi che alimentano le sue collezioni. Il lavoro manuale delle creazioni rende ogni pezzo unico, permettendo così di mettere in risalto lo stile di ogni interno.

Dopo un primo intervento parigino in rue Jacob, Rock The Kasbah apre un nuovo locale situato in rue des Saints Pères 14, nel 7° arrondissement della capitale. Il luogo ideale per tutti gli appassionati dello stile di vita mediterraneo.

Philippe Xerri, Fondatore e Direttore Artistico di Rock The Kasbah ci invita a spingere le porte di un universo audace, solare ed estivo, che sembra una galleria d'arte. Un nuovo luogo che unisce artigianato contemporaneo, artigianato tradizionale da tutto il mondo e pezzi antichi unici, per un viaggio di identità forte e autentico. Come un appartamento privato, Philippe Xerri ha immaginato questo secondo indirizzo parigino a immagine delle ispirazioni mediterranee che animano la casa Rock The Kasbah. Un'ispirazione permanente, una competenza e un occhio appassionato nutriti da 20 anni di progetti architettonici e viaggi in giro per il mondo.

Questa passione per le arti del mondo, sia artigianali che artistiche, Philippe Xerri condivide con noi oggi aprendo le porte del suo nuovo indirizzo. Dall'ingresso seduce con la sua ruvidità: travertino e rovere sbiancato guidano i nostri passi durante tutta la visita, volumi alti mettono in risalto le iconiche sospensioni del marchio... 

Il fascino del luogo? Un soppalco, uno spazio atipico e intimo, che dona uno spirito “come a casa”. Arredato con mobili su misura, realizzati a mano nei laboratori tunisini Rock The Kasbah, questo nuovo locale vivrà al ritmo delle stagioni, l'essenziale della casa ma anche pezzi unici e pezzi vintage. Un invito a viaggiare, a vivere l'autenticità del saper fare e delle ispirazioni del mondo dove le creazioni preziose ei materiali naturali sono al centro dell'attenzione.

 



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

Infarto !

CUPACLAD: rivestimento durevole ed estetico in ardesia naturale