frendeites


Premiato agli International Design Awards 2009, questo concetto di parete flessibile creato da Elpolo innova e interroga.



Lo studio di design tedesco ci propone un muro a memoria di forma. Flessibile e mantenendo l'impronta dell'utente, il muro diventa interattivo, supporto di espressione, testimone della storia del luogo e di quella dei suoi abitanti.




Per ulteriori informazioni, visita del Eltopo e che diHettich.



Fonte: Hometone



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

I più letti

1

f + f architetti: a 160 m2, avenue Trudaine a Parigi

2

Nuovo indirizzo: 106 bis rue Saint-Lazare, Parigi 8

3

83 Marceau: il design al servizio dell'uso di Ana Moussinet