frendeites

Buone notizie per gli appassionati di city break eco-responsabili! Eklo, il giovane gruppo di hotel “eco, green e friendly”, amplia la propria rete e si stabilisce a Tolosa. Questa nuovissima struttura, immersa nel cuore di una realizzazione architettonica tanto innovativa quanto rispettosa dell'ambiente, ha aperto i battenti il ​​13 giugno. Nel menu: variegata offerta di alloggi, spazi abitativi aperti alla città, design e atmosfera rilassata, indirizzo idealmente situato all'interno di un eco-distretto... 

E sette! Dopo Le Havre, Le Mans, Lille, Bordeaux, Clermont-Ferrand e Marne-la-Vallée, il gruppo Eklo accelera il suo sviluppo e inaugura il suo indirizzo di Tolosa, il primo dei nuovi luoghi urbani progettati da Eklo quest'anno.

Eklo Toulouse fa parte dello sviluppo dell'eco-distretto Cartoucherie. Sostenuto dal municipio della città rosa, questo quartiere di 33 ettari è stato progettato per diventare un nuovo centro urbano sulla riva sinistra della Garonna. Fin dalla sua concezione, l'eco-distretto Cartoucherie ha portato con sé diverse innovazioni tecniche al servizio di una vera ambizione: conciliare densità e sviluppo sostenibile per offrire ai residenti un "vivere insieme" innovativo, sostenibile e partecipativo.

L'hotel Eklo occupa i primi cinque piani della torre Wood'Art: una torre in legno alta 76 metri con un'architettura premiata per il suo isolamento e il basso consumo energetico. Utilizzo di materiali sostenibili, migliore isolamento termico e acustico, collegamento al teleriscaldamento, riduzione della produzione di rifiuti e del consumo di acqua in fase di costruzione... tanti gli argomenti che hanno conquistato la catena alberghiera, abituata ad applicare principi rigorosi regole di eco-responsabilità per la progettazione e il funzionamento di ciascuno dei suoi stabilimenti.

Situato all'angolo tra la futura Place des Halles e l'Avenue de Grande Bretagne, Eklo Toulouse si pone come un vero e proprio spazio abitativo aperto al quartiere. 

Eklo Toulouse offre 100 camere suddivise in diverse categorie. Dal viaggiatore con zaino e sacco a pelo al viaggiatore d'affari, dalla famiglia alla tribù, ognuno troverà una sistemazione adeguata e prezzi molto convenienti. In duo o da solista? Eklo Toulouse innova con camere di nuova generazione con spazio ottimizzato, senza superfluo ma sempre confortevole: morbido piumone, bagno privato, WC separato, riscaldamento autonomo... 

Al centro dell'hotel, ampie aree comuni di design e lifestyle di oltre 300 m² invitano a spingere la porta e ad ambientarsi. Lontano dal tradizionale banco del check-in dell'hotel, bar e reception sono felicemente mescolati insieme! Sul versante del design, Eklo Toulouse utilizza i codici immaginati per il gruppo dallo studio di design Janréji: spazi strutturati da un'illuminazione altamente elaborata, mobili iconici come il Chesterfield XXL, il table d'hôte in legno massello, il calcio balilla Bonzini sfruttato o sedie club comodamente imbottite. La giustapposizione di materiali grezzi e più raffinati per fondere estetica e durata e creare un equilibrio perfetto. Mix di colori caldi e pattern ipergrafici per un allestimento ispirato.

Senza dimenticare una decorazione delle pareti in stile grafico creata dall'artista Rébecca Bourbigot! 

 

Immagini ©: Eklo 

 



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

Infarto !

SOLISYSTEME esporrà a BATIMAT dal 03 al 06 ottobre